Desktop CinemaItaliano.info - Tutto il nuovo cinema italiano lo trovi qui
Max-width 100% Max-width 100% -

Dangerline (2011), di Enrico Masi
locandina di "Dangerline"

Cast

Con:
Natalie Shafrir

Soggetto:
Enrico Masi
Natalie Shafrir

Sceneggiatura:
Natalie Shafrir

Montaggio:
Enrico Masi

Fotografia:
Enrico Masi
Stefano Croci

Produttore Esecutivo:
Stefano Migliore

Produttore Esecutivo:
Alessandro Ansuini

Supervisore:
Laura Corazza
Regia: Enrico Masi
Anno di produzione: 2011
Durata: 6'
Tipologia: documentario
Genere: docufiction/sperimentale
Paese: Italia
Produzione: MELA Dipartimento Scienze dell’Educazione dell'Università di Bologna, Caucaso Factory
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: DV
Camera: Panasonic
Sistema di montaggio: Final Cut
Post Produzione: Presso i Casaglia Studios di Bologna
Formato di proiezione: 35mm, colore
Titolo originale: Dangerline

Sinossi: Un film lirico sulla condizione della donna oggi.
Natalie Shafrir non è andata all’università, è stata in guerra due anni, con il servizio militare obbligatorio che vige in Israele. Questa è una storia del presente, che tanto spesso ci dimentichiamo, o non conosciamo perchè il benessere è troppo alto per pensarci.
Natalie di notte ha raccontato la sua emozione, che abbiamo trascritto il giorno seguente, e questo è il testo del film. Le immagini sono realizzate nelle paludi del Delta del Po.

Ambientazione: Delta del Po

Periodo delle riprese: Ottobre 2010

Budget: 1.000 euro

Note:
Le attrezzature (carrello, vari manfrotto di grandi dimensioni, telecamera, luci) per la realizzazione del documentario sono state fornite gratuitamente dall’Università di Bologna

SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto

  • Links correlati