Max-width 100% Max-width 100% -

Dopo Srebrenica. La Memoria, il Presente (2005), di Andrea Oskari Rossini
locandina di "Dopo Srebrenica. La Memoria, il Presente"
Regia: Andrea Oskari Rossini
Anno di produzione: 2005
Durata: 33'
Tipologia: documentario
Genere: sociale/storico
Paese: Italia
Produzione: Osservatorio Balcani e Caucaso
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: DV, colore
Titolo originale: Dopo Srebrenica. La Memoria, il Presente
Altri titoli: After Srebrenica. Past and Present

Sinossi: La storia della cittadina simbolo della pulizia etnica e della violenza razzista in Europa, 10 anni dopo la strage del luglio 1995. Un documentario a ritroso sula strada da Tuzla, dove le donne sopravvissute conducono la battaglia per la ricerca degli scomparsi, a Potočari - sede dell'ex comando delle forze di pace internazionali - fino a Srebrenica. Tra presente, storia e memoria, le narrazioni dei diversi protagonisti procedono su binari paralleli, provocando straniamento all'interno di una cittÓ dove il conflitto non sembra concluso

Ambientazione: Tuzla (Bosnia-Herzegovina) / Potočari (Bosnia-Herzegovina) / Srebrenica (Bosnia-Herzegovina)

"Dopo Srebrenica. La Memoria, il Presente" ├Ę stato sostenuto da:
Provincia Autonoma di Trento
Provincia di Torino


SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==