Desktop CinemaItaliano.info - Tutto il nuovo cinema italiano lo trovi qui
Max-width 100% Max-width 100% -

Farina, Acqua, Lievito (2021), di Giuseppe Alessio Nuzzo
Regia: Giuseppe Alessio Nuzzo
Anno di produzione: 2021
Durata: 50'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: Paradise Pictures; in collaborazione con Italian Film Factory
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: HD, colore
Ufficio Stampa: Alessandro Savoia
Vendite Estere: London Movie Ltd
Titolo originale: Farina, Acqua, Lievito

Sinossi: Nel 1974 Mario Monicelli firmava “Pane al pane. L’alimentazione in Italia”, un affascinante affresco con cui indagava sui modelli di alimentazione in Italia, e ovviamente sulla pizza, dell’esuberanza creativa partenopea a cui contrastava un’acronica carenza di proteine e vitamine.
Oggi, la pizza, può essere definita ancora un semplice pezzo di pasta di farina, acqua e lievito, modellata dalle mani di un pizzaiolo? Chi è oggi il pizzaiolo, un artigiano o uno scienziato? E la tradizione come si difende dalle lusinghe degli chef e della pizza gourmet?
Il film è un viaggio, tra storia e attualità, tra presente, passato e futuro, alla scoperta dell’umanità del pizzaiolo e dell'alimento più famoso al mondo, dalla semplicità caratteristica delle sue “forme”. Non solo, quindi, un generale piacere di lingua, anzi, è proprio quest'ultimo che suggerirà allo spettatore il suo vero significato

"Farina, Acqua, Lievito" è stato sostenuto da:
MIBACT
MIUR - Direzione generale per lo studente, l'integrazione, la partecipazione e la comunicazione (Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola)
Regione Campania
Film Commission Regione Campania
Comune di Acerra


Note:
Nel film sono presenti immagini di repertorio tratte da Rai Teche.

SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto