banner430X45
locandina di "La Loggia Occulta - Democrazia a Rischio"

Cast


Musiche:
Giampiero Sanzari

Montaggio:
Mario Tesauro

Scenografia:
Domenico Colella
Matteo Perico

Suono:
Giampiero Sanzari

Assistente alla Regia:
Manuel Galici

La Loggia Occulta - Democrazia a Rischio


Regia: Mario Chiavalin
Anno di produzione: 2023
Durata: n.d.
Tipologia: documentario
Genere: sociale/storico
Paese: Italia
Produzione: App Movie
Distributore: App Movie
Data di uscita: 21/11/2023
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: La Loggia Occulta - Democrazia a Rischio

Sinossi: Dal 1947 venne a crearsi una contrapposizione politica, ideologica e militare tra le due potenze principali emerse vincitrici dalla II guerra mondiale, gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica da una parte c'era la democrazia-capitalista e dall'altra c'era il socialismo/real-comunismo. Le due fazioni, non potendo affrontarsi direttamente per il rischio di distruzione mutua assicurata, avrebbero finito per dominare e opprimere tutti gli altri. L'Italia nel periodo storico che parte dagli anni 60 e arriva fino agli anni 90, subisce ingerenze esterne alla democrazia. I giudici istruttori Gherardo Colombo e Giuliano Turone, insieme ad altri protagonisti dell'epoca, hanno dato valenza alla nostra ricostruzione storica dei fatti. I giudici ci testimoniano come si inizia ad avere una visione sulle intromissioni esterne che hanno determinato e minato i principi democratici della nostra nazione, tramite uno stato parallelo controllato da Licio Gelli e dai membri della Loggia Massonica P2.

Sito Web: https://laloggiaocculta.it/

Video


Foto