Max-width 100% Max-width 100% -

Le Vite Possibili (2009), di Corso Salani
Regia: Corso Salani
Anno di produzione: 2009
Durata: 50'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: Vivo film
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: Betacam SP, colore
Titolo originale: Le Vite Possibili
Altri titoli: Possible Lives

Sinossi: Un film di volti femminili che parlano, e di un uomo, un regista, che le filma, le ascolta e le immagina. Alla fine del suo viaggio ai “confini dell’Europa” Corso Salani rivisita il mito della passanti à la Baudelaire, mettendolo in scena nei frammenti di vite reali raccolti nel suo percorso. Tra Moldova e Israele, Romania e Gibilterra, le tante donne incontrate durante questo viaggio agli estremi limiti dell’Europa, e che non hanno trovato ospitalità negli episodi della serie, vengono proposte secondo una chiave straniante, mescolate alle immagini delle loro terre. Intanto parlano la loro lingua, un femminile intraducibile, montato con le proiezioni del regista che orchestra le fila di un fitto monologo interiore, scisso tra desiderio, frustrazione e speranza.

Note:
La immagini del documentario sono state montate in Cile, Spagna, Gibilterra, Portogallo, Italia, Lettonia, Moldova, Romania, Ungheria, Israele, per “Palabras” (2003), “Tre Donne in Europa” (2004) e “Confini d’Europa” (2006-2007).

SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto