Max-width 100% Max-width 100% -

Mamma Vita Mia (2018), di Giuseppe Di Vaio
Regia: Giuseppe Di Vaio
Anno di produzione: 2018
Durata: 60'
Tipologia: documentario
Genere: etnologico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Napoli Photo Project, MG Film
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, bianco/nero
Titolo originale: Mamma Vita Mia

Sinossi: Mamma Vita Mia è un film documentario su uno dei fenomeni che più ha influenzato la società negli ultimi 50 anni, l'arte del tatuaggio.
Un viaggio introspettivo attraverso la cultura dei tattoo, in una leggendaria Napoli, che punta a rivelare le origini criminali del fenomeno e la direzione psicosociale verso cui esso è diretto.
Uno spaccato contemporaneo tra il messaggio visivo/criminale dello scorso secolo e la metamorfosi sociale/riabilitativa che il tatuaggio ha visto oggi. Girato tra Napoli e Procida il film racconta attraverso le storie di alcuni dei banditi più feroci del dopo guerra, i motivi oscuri che hanno spinto Napoli a diventare tra le città con il più alto tasso di esseri umani tatuati al Mondo, e allo stesso tempo mostra l’evoluzione del fenomeno attraverso gli occhi di due teenager.
Mamma vita mia -titolo del film- prende spunto dal più celebre e diffuso di tutti tatuaggi “M.V.M”

Sito Web: http://www.facebook.com/MammaVitaMiaDocufilm/

Ambientazione: Napoli

"Mamma Vita Mia" è stato sostenuto da:
Canon
Tattoo Life


SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto