Max-width 100% Max-width 100% -

Maria Santissima delle Milizie (2010), di Alessia Scarso
Regia: Alessia Scarso
Anno di produzione: 2010
Durata: 13' 37''
Tipologia: documentario
Genere: etnologico/sociale
Paese: Italia
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Ufficio Stampa: Giuseppe Sava'
Titolo originale: Maria Santissima delle Milizie

Sinossi: "Madonna delle Milizie" è uno degli appellativi con cui la Chiesa cattolica venera Maria, madre di Gesù.
La Madonna delle Milizie è una festa religiosa che viene ricordata ogni anno l'ultimo sabato del mese di maggio a Scicli, in provincia di Ragusa.
Ogni anno, il giorno della festa, alle 20.00, presso la piazza principale di Scicli si svolge la sacra rappresentazione dell'evento.
La rievocazione narra che nel 1091, nella piana di Donnalucata nei pressi di Scicli allora di dominazione normanna con a capo Ruggero D'Altavilla, stavano per sbarcare i saraceni.
Questi, capitanati dall'emiro Belcane, volevano riscattare i tributi sull'isola, facendola così diventare regione di loro appartenenza. Appena sopraggiunti sulle coste di Donnalucata, gli sciclitani e i normanni, popoli divinamente cattolici, invocarono l'aiuto della Vergine, che apparve su un cavallo bianco in veste di gloriosa guerriera, sconfiggendo così i saraceni e liberando la Sicilia. La battaglia essendosi svolta in Contrada Milizie, frazione di Scicli, conferisce alla Madonna tale attributo, per questo comunemente conosciuta come la Madonna delle Milizie.

Ambientazione: Scicli (RG)

"Maria Santissima delle Milizie" è stato sostenuto da:
Regione Siciliana
Comune di Scicli


SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==