Max-width 100% Max-width 100% -

Memorie Sbiadite (2020), di Valentina Galdi
locandina di "Memorie Sbiadite"

Cast

Interpreti:
Gianni D'Amato (Vito)
Antonio Moscatiello (Amico di Vito)
Alessia Petrone (Visione)
Fabrizio Carnevale

Soggetto:
Valentina Galdi

Sceneggiatura:
Valentina Galdi

Musiche:
Man Tau

Montaggio:
Giovanni Rocco

Fotografia:
Vincenzo Giannone

Suono:
Gaetano Antonucci (Presa Diretta)
Emanuele Rocco (Post-produzione)

Riprese:
Vincenzo Giannone

Riprese:
Giovanni Rocco

Post-produzione:
Giuseppe D'Antuono

Post-produzione:
Valentina Galdi

Make-Up:
Federica Lumino
Regia: Valentina Galdi
Anno di produzione: 2020
Durata: 11'
Tipologia: cortometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: The Gladiator Company
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: 4K
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Memorie Sbiadite
Altri titoli: Faded Memories

Sinossi: Vito, un ragazzo sulla trentina, è da tempo sotto terapia per apparenti disturbi mentali: sente continuamente una voce e ha allucinazioni visive ad essa correlate. Fiducioso del buon esito della cura, il ragazzo decide di tornare nella stanza dove tutto sembra esser cominciato, ma quando rivede una vecchia foto la voce torna prepotentemente nella sua testa. Resosi conto dell'inutilità dei farmaci, Vito acquisisce una nuova consapevolezza di sé che decide di esternare al suo migliore amico, affermando con convinzione che ciò agli altri appare folle non è altro che parte integrante della sua vita...o quanto meno del suo passato.

Ambientazione: Salerno

SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto