Max-width 100% Max-width 100% -

Festival del Cinema Indipendente di Foggia:
i vincitori dei corti scuola


Premiazioni del concorso corti delle scuole.


Festival del Cinema Indipendente di Foggia: i vincitori dei corti scuola
Il set del corto “Sottofondo” di Rachele Roppo
Cerimonia di premiazione questa mattina al Cine Teatro Ariston di Foggia per la sezione “Scuola&Cinema” della VI edizione del Festival del Cinema Indipendente, organizzato dalla Provincia di Foggia. Per la prima volta, infatti, il Festival ha previsto una sezione in concorso riservata esclusivamente ai cortometraggi realizzati dalle scuole di ogni ordine e grado. La giuria degli esperti - presieduta da Michele Prencipe, Dirigente dell’Ipsia di Lucera e composta dal giornalista Michele Campanaro, Raffaele Di Mauro, studente universitario e da Milena Tancredi ed Enrichetta Fatigato della Biblioteca Provinciale “Magna Capitana” – ha selezionato i corti vincitori. Ex aequo per le scuole elementari: premiati i corti “I Pirati della Strada” del circolo didattico di Vieste e “U Giovedì Sant” della scuola primaria “Pitta” di Apricena. Miglior corto delle scuole medie inferiori a “Pallafatù” realizzato dall’Istituto Comprensivo “Paolo Roseti” di Roseto Valfortore, con la regia di Michele De Virgilio e Nicola Scorza. Il miglior corto delle scuole medie superiori è andato a “La Lettera”, realizzato Liceo Classico “Virgilio” di Vico del Gargano, con la regia di Ferruccio Castronuovo. Alla cerimonia di premiazione, presentata da Milena Tancredi, responsabile della Sala Ragazzi della Biblioteca Provinciale e da Nunzio Chiericozzi, coordinatore della sezione “Scuola&Cinema” del Festival, sono intervenuti anche i ragazzi dell’Accademia del Cinema di Enziteto. Fondata poco più di un anno fa dalla cooperativa sociale GET (Centro per la Ricerca e la Didattica dell’Immagine), in collaborazione con la prima circoscrizione Santo Spirito Palese, l’Accademia nasce con l’intento di rivalutare la periferia di Bari come luogo di vita e di aggregazione sociale. Proiettati anche gli ultimi cortometraggi realizzati dai ragazzi dell’Accademia: “Dio è zingaro”, “Ergo Sum” e “Sottofondo” di Rachele Roppo, allieva dell' accademia di cinema di Enziteto. Il valore didattico ed educativo dell’iniziativa è stata sottolineata in apertura dall’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Foggia Claudio Sottile. Menzione speciale a Roberto Russo, regista di Cerignola, che ha diretto il cortometraggio “La Voce degli Angeli”.

09/02/2007

Ultime notizie

News:
Note di regia di "What Has Left Since We Left"

Tutto è iniziato con l'idea di un incontro senza tempo e a porte chi...

Continua News: