fiorentina in un documentario di Matteo Giacomelli"/> fiorentina in un documentario di Matteo Giacomelli"/> fiorentina in un documentario di Matteo Giacomelli' /> fiorentina in un documentario di Matteo Giacomelli' /> fiorentina in un documentario di Matteo Giacomelli' /> fiorentina in un documentario di Matteo Giacomelli'> fiorentina in un documentario di Matteo Giacomelli'>
Max-width 100% Max-width 100% -

"Superstudio o la Mossa del Cavallo": l'avanguardia artistica
fiorentina in un documentario di Matteo Giacomelli


E' stato presentato, ieri, in anteprima al Cinema Odeon di Firenze il documentario "Superstudio o la Mossa del Cavallo" di Matteo Giacomelli, che si inserisce nella serie "Percorsi di Architettura", iniziata nel 2005 con "Franco Summa Cittadino dell'Arcobaleno" e proseguita con "La Porta Orientale" (2006), "Ugo La Pietra Il Disequilibrista (2007) e "Riccardo Dalisi - Le Regole della Libertà" (2009).

Il "Superstudio" è la summa di un gruppo di architetti fiorentini, sei, per la precisione, che negli anni '60 e '70 diventa protagonista del Movimento dell’Architettura Radicale, affermandosi anche a livello internazionale come testimonia la mostra Italy the New Domestic Landscape tenutasi nel 1972 al MoMa di New York.

Il documentario di Matteo Giacomelli in 50 minuti riesce a descrivere ampiamente il movimento artistico toscano con interviste ad Adolfo Natalini, Cristiano Toraldo di Francia e Gian Piero Frassinelli, i tre esponenti più di spicco del "Superstudio". Abilmente il regista utilizza le immagini d'archivio delle tre opere visive del gruppo, "L’Architettura Interplanetaria" (1971), "Supersuperficie" (1972) e "Cerimonia" (1973), che ripropongono le "lucide visioni" antropologiche tra vita e arte, tra passato e futuro proposte dal "Superstudio", che iniziano dal Monumento Continuo alla Globalizzazione, passando per la Supersuperficie ed alla Rete Iperconessa, per poi concludersi con il ritorno alle radici dell’uomo e dell’architettura. Insomma, una superstoria, per un supergruppo di architetti, girata abilmente da un storico e critico d’arte che con i suoi lavori monografici di arte-architettura sta facendo riscoprire al pubblico i più importanti movimenti artistici italiani del 20° secolo.


Presentazione "Superstudio" con Matteo Giacomelli


12/12/2009, 13:33

Simone Pinchiorri

fiorentina in un documentario di Matteo Giacomelli-https%3A%2F%2Fapp.cinemaitaliano.info%2F%2Fnews%2F04424%2Fsuperstudio-o-la-mossa-del-cavallo-l-avanguardia.html!" data-action="share/whatsapp/share">

Ultime notizie

News:
SOTTO LE STELLE DELL'AUSTRIA 10 - Dal 21 giugno al 6 lugli...

Taglia il traguardo della decima edizione SOTTO LE STELLE DELL'AUSTR...

Continua News:

INVITO AL VIAGGIO - CONCERTO PER FRANCO BATTIATO - Le sale UCI News:

News:
INVITO AL VIAGGIO - CONCERTO PER FRANCO BATTIATO - Le sale...