Max-width 100% Max-width 100% -

Morto a Roma lo sceneggiatore Furio Scarpelli


Morto a Roma lo sceneggiatore Furio Scarpelli
E' morto all'età di 90 anni lo scrittore e sceneggiatore Furio Scarpelli. Ad annunciarlo è stato il nipote, Filiberto Scarpelli. Fondamentale per lo sviluppo del cinema italiano il suo connubio con Age (Agenore Incroci), con il quale ha sceneggiato "I Soliti Ignoti" (1958), "La Grande Guerra" (1959) e "L'Armata Brancaleone" (1966) di Mario Monicelli, "I Mostri" (1963) di Dino Risi, "C'eravamo Tanto Amati" (1974), "La Terrazza" (1980) e "La Famiglia" di Ettore Scola.

Dopo il "divorzio" da Age negli seconda metà degli anni '80, Furio Scarpelli ha scritto la sceneggiatura del film "Il Postino" con Massimo Troisi ed ha lavorato con registi Francesca Archibugi e Paolo Virzì con il quale ha scritto "Ovosodo".

Dal 2000 in poi ha curato la sceneggiatura di "Christine - Cristina" (2009), esordio alla regia di Stefania Sandrelli; "N (Io e Napoleone)" (2006); "Baciami Piccina" (2006), "Opopomoz" (2003) e "Concorrenza Sleale" (2001).

28/04/2010, 12:44

Simone Pinchiorri

Continua...

Ultime notizie

DIVERSITY MEDIA AWARDS 2021 - Annunciate le nomination

Tra gennaio e dicembre 2020, la pandemia ha monopolizzato l’agenda d...

Continua

SARANNO FAMOSI? - La commedia di ballo su Amazon Prime Video