Max-width 100% Max-width 100% -

Omaggio alla MIR Cinematografica alla 15°
edizione del Milano Film Festival


Omaggio alla MIR Cinematografica alla 15° edizione del Milano Film Festival
Milano Film Festival ha scelto quest’anno di dedicare un omaggio alla MIR Cinematografica, società di produzione milanese che da anni si impegna a sostenere progetti indipendenti.

La presenza della MIR alla 15ma edizione del festival, è declinata in molteplici iniziative: non solo proiezioni di film tra i più significativi – ad esempio la presentazione speciale di "Anima Mundi" di Godfrey Reggio e "Via Padova – Istruzioni per l’uso" di Giulia Ciniselli e Anna Bernasconi, documentario compreso nella rassegna Immigration Day –, ma anche un workshop sulla produzione e un progetto produttivo da concretizzare.

Tra i film selezionati per la panoramica dedicata alla MIR, "Divine" e "Lo zio Sem & il sogno bosniaco" di Chiara Brambilla, "Gladio: l'esercito segreto della Nato" di Andread Pichler, "Intervista al generale Maletti" di Andrea Sceresini, Maria Elena Scandaliato, Nicola Palma, e "Vogliamo anche le rose" di Alina Marazzi.

Il sodalizio tra Milano Film Festival e MIR Cinematografica nasce dalla consapevolezza dell’eccezionalità del caso MIR nel panorama italiano e del suo fondamentale ruolo nella realtà produttiva milanese: Gianfilippo Pedote e Francesco Virga fondano la casa di produzione nel 2005 con l’intento dichiarato di sostenere voci indipendenti, che esplorano criticamente le vicende politiche, etiche e sociali più controverse dello scenario nazionale e internazionale.

03/09/2010, 12:34

Ultime notizie

News:
FESTIVAL CORTI SUL MARE 2022 - Dal 10 al 12 agosto a Terra...

La Rassegna Internazionale Cinematografica FESTIVALCORTISULMARE sbar...

Continua News:

LA PELLICOLA D News: