un film documentario sull'Italia di oggi"/> un film documentario sull'Italia di oggi"/>
Max-width 100% Max-width 100% -

"Niente Paura", le canzoni di Ligabue per
un film documentario sull'Italia di oggi


"Niente Paura", il nuovo film di Piergiorgio Gay, un documentario che racconta un musicista italiano, Luciano Ligabue, e il suo pubblico per ripercorrere gli ultimi trent’anni di storia del nostro Paese, prodotto dalla Lumière & Co. di Lionello Cerri e dalla Bim Distribuzione in collaborazione con Fondazione Smemoranda e Riservarossa.


Certo, le canzoni di Luciano Ligabue fanno spesso venire la pelle d'oca, ma quel che serve al nostro paese è la novità. E "Niente Paura", il nuovo film di Piergiorgio Gay, si limita a una panoramica retorica sugli ultimi 30 anni di storia. Sostenuti dalle canzoni di Ligabue e dalle immagini di un suo concerto a Verona, gli episodi più significativi della storia italiana recente sono commentati e descritti senza un'analisi profonda capace di far cambiare idea a un solo spettatore.

Si parte dalla carta costituzionale, ultimo baluardo della democrazia riscoperto di recente dopo anni nel dimenticatoio, ultima arma contro chi ha preso il potere e fregandosene di tutto e di tutti, lavora solo per se stesso. La democrazia, i diritti, i doveri, sono tutti lì, scritti nero su bianco, e basterebbero a fare non uno ma cento paesi democratici e civili. Ma non è così. Malgrado gli elogi, la carta è spesso vaga, frutto di mediazioni tra punti di vista che erano molto distanti tra loro.
"Niente Paura", prodotto da Lumiere & Co e BIM, ha il grosso limite di non fare nomi e non indicare le cause del decadimento della società italiana. E' una denuncia verso ignoti, in cui tutti sanno ma nessuno parla, limitandosi a fotografare quello che non va. Non basta dire che la crisi della nostra civiltà è cominciata a cavallo del 1980 per farla coincidere con la nascita dei grandi network televisivi privati. I nomi vanno fatti anche rischiando di passare per malati di antiberlusconismo.

"Le Cose Cambiano" come diceva David Mamet, e anche gli italiani sono cambiati e sicuramente in peggio. Forse l'idea di cominciare a lavorare sulle coscienze dal basso, con le canzoni di Ligabue, è vincente, ma i frutti si vedranno più in là. Intanto "Niente Paura", in sala dal 17 settembre 2010, propone un concentrato di eventi che ha profondamente toccato Italia e italiani, proponendo però commenti di poco spessore (tranne il costituzionalista Stefano Rodotà) e sicuramente già sentiti.

15/09/2010, 17:48

Stefano Amadio

un film documentario sull'Italia di oggi-https%3A%2F%2Fapp.cinemaitaliano.info%2F%2Fnews%2F05966%2Fniente-paura-le-canzoni-di-ligabue-per-un.html!" data-action="share/whatsapp/share">

Ultime notizie

News:
COTE' COURT 31 - Menzione speciale per "I Santi"

Il cortometraggio "I Santi" di Giacomo Abbruzzese, prodotto da Films...

Continua News:

MICHELA SCOLARI . Premiata con il "New Generation In Action" per "The Jokers" News:

News:
MICHELA SCOLARI . Premiata con il "New Generation In Actio...