lista del console" ricorda la strage del Ruanda"/> lista del console" ricorda la strage del Ruanda"/>
Max-width 100% Max-width 100% -

Speciale Piemonte Movie gLocal Film Festival 2011 - "La
lista del console" ricorda la strage del Ruanda


Quindici anni dopo Alessandro Rocca ricorda il genocidio del 1994


Speciale Piemonte Movie gLocal Film Festival 2011 -
Alessandro Rocca rievoca il genocidio avvenuto in Ruanda nel 1994 attraverso la storia dell’allora console d’Italia, Pierantonio Costa, che si mise in gioco in prima persona per salvare la vita a circa 2.000 persone tra occidentali e locali, adulti e bambini.

"In mezzo a tanta violenza e sofferenza qualcosa avevo fatto. Solo questo. Questo, e niente di più", ha detto lo stesso Costa.

I tragici eventi di quel periodo meritavano un documentario come questo, lucido, efficace e giustamente distaccato dal racconto.

Tutto inizia il 7 aprile del 1994 quando all’indomani dell’attentato che costerà la vita al presidente ruandese Juvenal Habyarimana, iniziano i massacri il cui bilancio conterà più di ottocentomila vittime, in maggioranza appartenenti all’etnia tusti. Tutto è durato circa cento giorni. Nel novembre dello stesso anno l’Onu istituirà il tribunale penale internazionale per il Rwanda.

Quindici anni dopo è iniziato il lavoro di Rocca, un documentario di grande qualità anche tecnica.

Una storia di coraggio e di giustizia, ritornando sui luoghi, e incontrando coloro che devono la vita ad un uomo che ha saputo essere coraggioso in mezzo al terrore.

09/03/2011, 16:49

Carlo Griseri

Continua...
lista del console" ricorda la strage del Ruanda-https%3A%2F%2Fapp.cinemaitaliano.info%2F%2Fnews%2F07072%2Fspeciale-piemonte-movie-glocal-film-festival.html!" data-action="share/whatsapp/share">

Ultime notizie

FANTAFESTIVAL 2021- Apre "Abisso nero"

Prodotto dalla ZTV Production di Sergio Romoli, con la partecipazion...

Continua

L'AMORE NON SI SA - Posticipata l'uscita in sala