Max-width 100% Max-width 100% -

Los Angeles, dal 10 al 15 novembre Cinema Italian Style


Los Angeles, dal 10 al 15 novembre Cinema Italian Style
A Los Angeles in programma l'evento "Cinema Italian Style", che vedrà la consegna a Terry Gilliam del CIS-Bvlgari Award 2011.

Un inedito Dino De Laurentiis attore quando, giovanissimo, si avvicinò al cinema da studente, inaugura quest’anno a Los Angeles Cinema Italian Style: sarà proprio un frammento di "Batticuore", girato nel 1939 da Mario Camerini, a ricordare il grande produttore, nel primo anniversario della morte, sullo schermo dell’Egyptian Theatre la sera dell’11 Novembre. Ad accompagnare l’inedito (di circa 4 minuti), alcuni brani dello speciale di Maria Grazia Fantasia “Dino, un amore per il cinema”, per gentile concessione della Rai.

L’11 Novembre, per il taglio del nastro di Cinema Italian Style, che da l’avvio alla campagna ufficiale per i Golden Globes e gli Academy Award®, sarà presente il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Giancarlo Galan. Personalità di spicco dell’industria cinematografica americana incontreranno la delegazione italiana giunta a Los Angeles per la promozione dei film selezionati. In prima fila Emanuele Crialese e gli altri protagonisti di "Terraferma", supportati dalla casa di produzione Cattleya: Filippo Pucillo, Donatella Finocchiaro e Giuseppe Fiorello. Accanto a loro Vittoria Puccini e Pierfrancesco Favino, testimonial di quest’edizione della rassegna, e, tra gli attori, Barbora Bobulova e Francesca Inaudi. Ad inaugurare la rassegna curata da Laura Delli Colli, sarà, insomma, una serata davvero speciale.

Dice il Presidente di Cinecittà Luce, Roberto Cicutto: "L’interesse e l’attenzione che il nostro cinema suscita nel mondo, sia che si presentino omaggi a grandi autori ed attori del passato, che manifestazioni dedicate alla nostra recente produzione, confermano la nostra volontà di continuare ad investire in un settore cruciale per la promozione del nostro paese e della nostra cultura all’estero".

Una novità rispetto alle precedenti edizioni: la pre-inaugurazione della manifestazione si terrà il 10 novembre con un grande omaggio a Terry Gilliam. Cinema Italian Style gli dedicherà una serata durante la quale il pubblico potrà incontrarlo dopo aver assistito alla proiezione del suo film più visionario, "Brazil" del 1985 e – in anteprima per Los Angeles - "The Wholly Family", girato a Napoli (prodotto da Garofalo) e interpretato tra gli altri da Cristiana Capotondi. Proprio Gilliam riceverà quest’anno, nel corso della serata inaugurale, il Cinema Italian Style BVLGARI Award, premio assegnato annualmente ad un personaggio che abbia favorito l’incontro tra il cinema italiano e quello internazionale (tra i premiati del passato: George Clooney, Penelope Cruz, Vittorio Storaro, Milena Canonero, John Turturro, Douglas Kirkland).

Con il film di Crialese sono in tutto 11 i titoli selezionati: "Noi credevamo" di Mario Martone, "Habemus Papam" di Nanni Moretti, "Quando la notte" di Cristina Comencini, "Corpo celeste" di Alice Rohrwacher, "Gianni e le donne" di Gianni Di Gregorio, "La bellezza del somaro" di Sergio Castellitto, "Immaturi" di Paolo Genovese, "Tatanka" di Giuseppe Gagliardi, "Scialla!" di Francesco Bruni, "Il padre e lo straniero" di Ricky Tognazzi. "Si tratta di una selezione di titoli che vuol dare un panorama della più recente produzione italiana, tenendo conto di autori e generi diversi ma anche del successo nei Festival, dei riconoscimenti ottenuti nei palmarès dei Premi nazionali", spiega Laura Delli Colli.

21/10/2011, 08:17

Ultime notizie

News:
ANNECY FESTIVAL D'ANIMATION 46 - Due premi per "Manodopera...

Il film d'Animazione "Interdit aux Chiens et aux Italiens" ("Manodop...

Continua News:

LO SCHERMO E News:

News:
LO SCHERMO E' DONNA - Alberto Crespi e Rocco Giurato