Max-width 100% Max-width 100% -

Orobie Film Festival - Da 0 a 8000 la montagna di Daniele


Stefano Ardito racconta la vita di Daniele Nardi, seguendolo nei suoi allenamenti e nelle sue scalate.


Orobie Film Festival - Da 0 a 8000 la montagna di Daniele
Daniele Nardi
Un avvincente racconto di vita di Daniele Nardi, alpinista professionista, in concorso nella sezione “Terre alte del mondo”, con la regia di Stefano Ardito.

Coinvolgente la presentazione dello stesso Nardi, presente in sala. Prima un ricordo per l’amico Mario Merelli recentemente scomparso, poi con grande emozione e passionalità ha trascinato il pubblico nella sfida alla montagna che dà molte soddisfazioni, ma anche molti dolori.

"Ho perso un amico e ho un vuoto che non sarà mai colmato sulla spedizione del K2", commenta, ricordando l’amico Stefano Zavka, guida alpina di Terni che non fece ritorno da quella spedizione.

Risaltano sullo schermo i momenti degli allenamenti nella terra natia di Sezze in provincia di Latina, dove non si trovano certo montagne altissime, in contrasto con le immagini delle spedizioni verso le cime più alte del mondo, dall’Everest alle Ande. Da 0 a 8000 appunto, ma il sorriso e la tenacia di Nardi non fanno notare questa differenza.

24/01/2012, 09:00

Luca Corbellini

Ultime notizie

News:
BUONGIORNO, NOTTE - L'11 marzo su Rai Storia per il ciclo ...

Marco Bellocchio rilegge il dramma di Aldo Moro attraverso gli occhi...

Continua News:

IL CONDANNATO - CRONACHE DI UN SEQUESTRO - L News:

News:
IL CONDANNATO - CRONACHE DI UN SEQUESTRO - L'11 marzo su R...