Max-width 100% Max-width 100% -

Note di regia di "Good as you"


Note di regia di
Good As You, che si ispira liberamente all’omonima commedia scritta da Roberto Biondi fenomeno teatrale degli scorsi anni, è una commedia sulla comunità gay raccontata finalmente senza drammi o pietismi. Uno spaccato allegro, autoironico e divertito (a volte provocatoriamente onesto) su vizi e virtù della comunità stessa che, come tutte le minoranze vissute nell'oblio o, nel caso omosessuale, nella vergogna, spesso cerca di arrivare al grande pubblico con un gancio vittimistico (come a dire: “guardate che dramma silenzioso è la nostra esistenza“) o idealizzante (i gay sono tutti buoni, anzi migliori degli altri, come se solo questo potesse "riscattarli dalla loro condizione").
L’intento di “Good as you” è stato invece quello di andare in una direzione diametralmente opposta. Una scelta precisa, pur nella consapevolezza che un registro di questo tipo (non macchiettistico, né rassicurante) raramente si è visto nel nostro cinema. Good As You è il mondo gay presentato senza facili condiscendenze, senza finti pudori (ma neanche morbose curiosità), dove al giudizio si sostituisce un osservare empatico ma allo stesso tempo oggettivo. È uno sguardo non “sul” mondo gay ma “dal” mondo gay, un qualcosa di veramente inedito per il nostro paese, destinato a far parlare di sé e forse anche a far discutere. In ogni caso, destinato sicuramente ad appassionare.

Mariano Lamberti


Ultime notizie

News:
MONS. DARIO EDOARDO VIGANO' - Il 17 giugno a Milano un inc...

In occasione della pubblicazione del Bilancio Sociale 2021, sintesi ...

Continua News:

IL BACIO IMMORTALE - Burton e Taylor diventano un News:

News:
IL BACIO IMMORTALE - Burton e Taylor diventano un'opera NFT

Links correlati