Max-width 100% Max-width 100% -

ARCIPELAGO 2.0 - Anteprima di "Figli di chi si Amava"


Il nuovo documentario di Aurelio Grimaldi sul fenomeno della separazione coniugale e delle conseguenze sui figli.


ARCIPELAGO 2.0 - Anteprima di
Anteprima mondiale al Festival Arcipelago, in questi giorni a Roma, del nuovo film documentario intitolato “Figli di chi si Amava” di Aurelio Grimaldi, prodotto da Camillo Esposito e Federico Minetti. La pellicola che ruota intorno al fenomeno della separazione coniugale, con la conseguente ricaduta psicologica sui figli, è uno dei grandi drammi del nostro presente.

Il soggetto di questo lavoro è semplicissimo: bambini che raccontano la loro storia di figli di genitori che un giorno si amavano e ora non si amano più. Accanto a loro, adulti che hanno vissuto la stessa esperienza da bambini e ora, genitori, l’hanno tristemente riproposta ai loro figli.
È un documentario di interviste, dove l’intervistatore non compare mai, e dove la parola, che si spera essere la chiave di ogni mistero, è al centro di tutto: con i volti che miracolosamente la esprimono.

Realizzato con il sostegno del Ministero è stato proiettato con successo il 18 giugno e in replica il 22 Giugno presso il Cinema Intrastevere di Roma alla presenza del regista Aurelio Grimaldi e dei produttori.

20/06/2012, 16:23

Ultime notizie

News:
MAREMMA ARCHEOFILM - I vincitori

Si è chiuso con un gran successo di pubblico, “Maremma Archeofilm” i...

Continua News:

TRANI FILM FESTIVAL 23 - Dal 22 al 26 giugno News:

News:
TRANI FILM FESTIVAL 23 - Dal 22 al 26 giugno