Max-width 100% Max-width 100% -

VENEZIA 69 - "Sfiorando il Muro" della memoria


Gli anni di piombo a Padova nei ricordi della figlia di una vittima delle Br. L'annuale, ma indispensabile, tassello per un puzzle che non sarà facile completare.


VENEZIA 69 -
Silvia Giralucci cerca di capire i suoi ricordi. In "Sfiorando il Muro", ripercorre la storia della sua città, Padova, negli anni 70. Una città divisa fra rossi e neri, comunisti e fascisti che controllavano le proprie zone come in tante città d'Italia, ma nella quale la lotta divenne armate e fece il primo morto; proprio suo padre.

Le Br lo trovarono nella sede del MSI e lo uccisero insieme a un camerata. Graziano Giralucci e Giuseppe Mazzola ammazzati senza alcuna causa apparente, prime vittime della lotta armata.

L'autrice del documentario guarda la situazione a caccia di risposte, intervistando alcuni personaggi, principali e secondari, delle vicende padovane dell'epoca. Tra questi il Giudice Pietro Calogero, pubblico ministero del processo 7 aprile che porto alla sbarra molti intellettuali, tra i quali Tony Negri, con l'accusa di essere menti e burattinai della lotta armata.

Il documentario, diretto da Silvia Giralucci con Luca Ricciardi, che è un altro tassello utile per non dimenticare, realizzato da chi ha realmente sofferto per quella situazione. La voce off della protagonista, narra pensieri e propone riflessioni, con la dovuta partecipazione ma anche dalla giusta distanza

02/09/2012, 09:00

Stefano Amadio

Continua...

Ultime notizie

BUK FILM FESTIVAL 2 - Vince "Picciridda. Con i Piedi nella...

“Picciridda. Con i Piedi nella Sabbia”, il film delicato ed emoziona...

Continua

STAI LONTANA DA ME - Il 24 maggio in prima serata su Rai2