Max-width 100% Max-width 100% -

GLI INVISIBILI - Un manuale per scoprire i film perduti


Umberto Berlenghini cura per Il Foglio Letterario un "volumone" dedicato a dieci anni di cinema nascosto


GLI INVISIBILI - Un manuale per scoprire i film perduti
Gioia e dolore del cinefilo onnivoro: "Gli Invisibili", catalogo dell'ultimo decennio del cinema "nascosto", curato da Umberto Berlenghini per Il Foglio Letterario, è il volume da tenere sotto mano quando si naviga su internet alla ricerca di dvd di importazione (o di film reperiti in modo "altro"...).

Poca forma e molta sostanza, con tantissime schede - nessuna foto, solo le informazioni necessarie e un commento per ogni film - e le pellicole divise per genere. C'è anche un capitolo intero per i film italiani (anche in Italia ci sono titoli scomparsi, quelli segnalati da Berlenghini li trovate tutti qui a destra, molti altri nel nostro database).

La cover del volume è dedicata a uno dei più clamorosi "nascosti" italiani, "La Bella Gente" di Ivano De Matteo. Altri, per fortuna, sono nel frattempo usciti (seppur sommessamente), come "Appartamento ad Atene", "Quell'Estate" o "Ristabbanna". Ma si tratta di uscite minime, e di film che per la massa restano difficili da reperire.

Quattrocentocinquanta film, che potevano essere dieci volte di più perché il mercato (anche considerando le uscite dirette in home video) è sempre più stretto e i film dal mondo sempre di più: l'autore si è volutamente limitato a segnalare i film che non sono mai usciti neanche in dvd (salvo aggiornamenti recenti, come i casi citati sopra), e offre il suo "meglio" di ciò che manca. Al lettore, armato di connessione internet e ormai informato, il compito di colmare il vuoto.

05/12/2012, 09:00

Carlo Griseri

Continua...