Max-width 100% Max-width 100% -

UOMO DONNA PIETRA - La montagna rivelatrice


Nel Concorso Internazionale del Trento Film Festival il "frammento" da Formato Ridotto


UOMO DONNA PIETRA - La montagna rivelatrice
Costruito grazie al perfetto connubio tra le ispirazioni letterarie di un gruppo di autori emiliani e le selezionate immagini di repertorio dell'Archivio Nazionale del Film di Famiglia di Bologna, il progetto "Formato Ridotto" riunisce cinque racconti di cui "Uomo Donna Pietra" di Enrico Brizzi costituisce l'episodio più "montano" e quindi più adatto a essere inserito nel Concorso Internazionale del Trento Film Festival.

La scalata di una montagna come rito di iniziazione alla vita amorosa: lo scrittore ha costruito un racconto di finzione su un montaggio di immagini amatoriali raccolte e conservate da Home Movies, il cui centro - geografico ed emozionale - è rappresentato dalla Pietra di Bismantova, montagna dell'Appennino reggiano dall'inconfondibile profilo a incudine..

Utilizzando immagini dagli archivi di Enrico Bagni, Renzo Calvi, Ermanno Cavazzoni, Savio Crotti e della famiglia De Conti, i registi Bigini, Giapponesi e Simoni sono riusciti - sulle parole di Brizzi - a costruire una storia "vera", una piccola scheggia di emozioni.

29/04/2013, 16:30

Carlo Griseri

Ultime notizie

News:
RIVER FILM FESTIVAL 16 - I vincitori River Educational

Il 13 maggio 2022, giornata conclusiva del Riiver Film Festival, all...

Continua News:

News:

News:
MARTIN EDEN - Il 19 giugno su Rai Storia per il ciclo “Bin...