Max-width 100% Max-width 100% -

Un mese speciale per Carmen De Venere


Un mese speciale per Carmen De Venere
Due lungometraggi in sala, una fiction in tv ed un set a Parma: è questo il bilancio che l’attrice Carmen De Venere ha messo nel suo carnet per questo mese di maggio 2013.

Da anni presente nel mondo dello spettacolo sia con ruoli da protagonista che da caratterista, Carmen De Venere è tra i protagonisti dai primi di maggio della commedia degli equivoci "La finestra di Alice", firmata da Carlo Sarti, con Sergio Muniz, Fabrizio Bucci e Debora Caprioglio e dove ha registrato critiche positive.

Uscirà invece in 50 copie, il 23 maggio, un altro film per la regia di Domenico Costanzo, "Una vita da sogno" dove recita al fianco di Massimo Ceccherini, Alessandro Paci e Cristina del Basso. Un film che si discosta dalla produzione italiana per un elemento che lo contraddistingue: dopo gli "spaghetti western" con questo titolo s'inaugura un altro genere cinematografico, "i maccheroni kung fu".

Sempre lo stesso regista ha firmato la fiction televisiva Benvenuti al Centro, trasmessa su varie reti private, che ha fatto registrare ben un milione di spettatori, e che naturalmente vede Carmen De Venere in un ruolo da protagonista. E protagonista Carmen lo è anche nel documentario Figli di un padre qualunque ambientato nel 1947 che si sta girando in questi giorni tra Polesine Parmense e Busseto, siamo nell’anno del centenario verdiano, la cui storia si sviluppa attorno alle terre del grande musicista e la cui regia è affidata a Gianluca Menta con Gerardo Placido, Enrico Beruschi e Antonella Ponziani.

21/05/2013, 12:41

Ultime notizie

News:
ETRURIA INDIE SHORT FILM FEST - Il 18 giugno a Ladispoli

L'Etruria ISFF è un Festival che si rivolge alla comunità, un polo d...

Continua News:

TRIESTE A ROMA - Dal 21 giugno, nella Casa Argentina 10 produzioni latinoamericane premiate News:

News:
TRIESTE A ROMA - Dal 21 giugno, nella Casa Argentina 10 pr...