Max-width 100% Max-width 100% -

TGLFF - Emma Dante, "una piacevole sorpresa"


L'attrice e regista riceve a Torino il Premio Dorian Gray 2014 del TGLFF


TGLFF - Emma Dante,
Giovanni Minerba ed Emma Dante
Il Premio Dorian Gray alla carriera dell'edizione 2014 del TGLFF - Torino Gay & Lesbian Film Festival è stato assegnato all'attrice e regista Emma Dante. Grande innovatrice della scena teatrale, drammaturga, regista e attrice, ha ricevuto il premio da Giovanni Minerba, direttore del TGLFF, e da Gabriele Vacis, regista e drammaturgo con cui iniziò la sua carriera.

Emma Dante ha commentato: "Il Premio Dorian Gray alla Carriera è stata una piacevole sorpresa di grande felicità e rappresenta uno stimolo importante per i miei futuri progetti. Non faccio un lavoro 'politico' ma metto in atto delle denunce sociali".

L'occasione è stata propizia per Emma Dante per raccontare qualcosa del suo prossimo progetto cinematografico: "Sto cercando la chiave giusta per portare al cinema il mio attuale spettacolo, Le Sorelle Macaluso. Non è semplice, e la mia proverbiale lentezza farà dilatare i tempi: spero che sia pronto tra non più di 5 anni...".

Il successo dell'esordio da regista cinematografica per Emma Dante è stato inatteso ma indubbio. "Via Castellana Bandiera è stato ben accolto, e sono molto felice che abbia portato Elena Cotta a vincere la Coppa Volpi per la sua interpretazione: non conoscevo il suo lavoro a teatro, mi ha convinto con un provino fantastico e per la sua immediata empatia con il mio cane, che avevo portato con me. Il suo ruolo è complesso, non parla quasi mai e i suoi occhi dovevano esprimere tutto: è stata bravissima".

05/05/2014, 10:00

Carlo Griseri

Ultime notizie

News:
TUSCIA FILM FEST 19 - Presentato il programma

La tradizionale rassegna nel cuore medievale di Viterbo, gli appunta...

Continua News:

News:

News:
CINE' IN CITTA' - Il programma per il pubblico nell’arena ...