Max-width 100% Max-width 100% -

MARINA - Una vita dura e una canzone di successo


Realizzato in Belgio grazie a una co-produzione con Italia e Francia, il film di Stijin Coninx racconta la storia di Rocco Granata emigrato con la famiglia dopo la guerra e autore di una delle canzoni italiane di maggior successo nel mondo. Con Luigi Lo Cascio e Donatella Finocchiaro nei panni dei genitori costretti a trasferirsi per trovare lavoro in Belgio. In sala grazie a Movimento film da giovedì 8


MARINA - Una vita dura e una canzone di successo
Matteo Simoni è Rocco Granata in "Marina"
È la storia di una canzone, è la storia di molti italiani. Alla fine degli anni 40 la famiglia Granata, padre, madre, un figlio e una figlia, parte dalla Calabria e si trasferisce in Belgio dove lui comincia a lavorare nelle miniere. Il figlio Rocco cresce con la passione per la musica che lo porterà, nel giro di una decina di anni, a creare un gruppo e a scrivere una delle canzoni italiane più note a livello internazionale, "Marina", capace di vendere oltre 100 milioni di copie.

Luigi Lo Cascio e Donatella Finocchiaro sono i due interpreti italiani scelti dal regista belga Stjin Coninx per interpretare la coppia di genitori. Matteo Simone, attore belga di chiare origini italiane, da voce e volto a Rocco Granata, dal quale è partita l'iniziativa di girare il film.

Costruito con cura e dettagli, il film racconta bene la vicenda dell'immigrazione italiana in Belgio, le discriminazioni, i pericoli del lavoro in miniera, ma anche i tentativi di integrazione e l'affermazione di qualcuno come appunto l'autore di Marina che, come ha sottolineato l'autore, non fu scritta pensando a una specifica ragazza ma giunse da una più generica passione per le donne e da una marca di sigarette vendute in Belgio caduta casualmente sul suo sguardo mentre scriveva le parole.

Con il forte sapore di un film televisivo di qualità, stile Hallmark, "Marina" è stato campione di incassi in Belgio dove ha superato i 500.000 spettatori e per la cura e la semplicità del linguaggio potrebbe ottenere un buon successo anche da noi.

Presentato al Festival di Roma fuori concorso in Alice nella Città, il film è stato frutto di una coproduzione italo-franco-belga, con Cristiano Bordone produttore per la Orisa Film in collaborazione con Rai Cinema. Sarà nei cinema da giovedì 8 maggio distribuito da Movimento film.

05/05/2014, 17:48

Stefano Amadio

Ultime notizie

News:
THE JUNGLE - Cristian Natoli presenta il documentario in o...

La prossima tappa della proiezione di The Jungle, il documentario di...

Continua News:

TUSCIA FILM FEST 19 - Presentato il programma News:

News:
TUSCIA FILM FEST 19 - Presentato il programma