Max-width 100% Max-width 100% -

NELLA TERRA DEI FUOCHI - Non sono tutti uguali


NELLA TERRA DEI FUOCHI - Non sono tutti uguali
Il documentario di Marco La Gala "Nella terra dei fuochi" si concentra sull'area che gli dà il titolo, una porzione di Campania di cui da anni ormai si sente parlare (quasi) solo per questioni legate alla camorra e alla presenza di rifiuti tossici.

"Non tutta la zona è uguale, non tutta è contaminata, e io di quella parte 'sana' voglio parlare", ha detto lo stesso regista, che si è concentrato in particolare sull'attività di una cooperativa che cerca di recuperarla all'agricoltura. Troppi, infatti, sono stati i contadini che hanno abbandonato la zona, forzati dalla sfiducia degli acquirenti verso un luogo ormai identificato come 'inquinato'.

Quella che i romani chiamavano "Terra Felix" - e in cui oggi esistono più di 2500 discariche illegali di rifiuti tossici e speciali - sta lottando per tornare a esserlo: "Nella terra dei fuochi", pur nel suo stile semplice e molto da reportage, prova a dare il suo contributo dando un volto e un nome a chi ogni giorno lavora e suda su quella terra disperata.

04/06/2014, 13:00

Carlo Griseri

Continua...

Ultime notizie

LOVERS 36 - Anteprima del film "Maschile singolare"

Mercoledì 26 maggio alle 20.30, il Cinema Massimo di Torino ospiterà...

Continua

LO SCHERMO DELL'ARTE - 4 serate e 15 titoli a Venezia