Max-width 100% Max-width 100% -

Prosegue in Liguria il viaggio di "Se io fossi acqua"


Prosegue in Liguria il viaggio di
Il viaggio di "Se io fossi acqua", documentario di 78' sull’alluvione del 25/10/2011 in Liguria e sui novelli angeli del fango, continua e torna proprio nella regione ligure nel mese di giugno 2014

Ecco le date:

7 giugno 2014 - GENOVA Cinema Sivori ore 21.00 - Cinea il Filo di Gaia
11 giugno 2014 - IMPERIA Cinema Centrale ore 20.30 - Cinea il Filo di Gaia
13 giugno 2014 - SARZANA Cittadella Fortezza Firmafede ore 21.00 - Energie Expo
16 giugno 2014 - GENOVA Porto Antico ore 21.00 - Suq Festival delle Culture

“Ci sentiamo un pò come l'Ulisse della poesia di Kavafis – dicono Massimo Bondielli, autore e regista del documentario, insieme agli altri due autori, Luigi Martella e Marco Matera, che con la loro auto-produzione da circa un anno stanno girando l’Italia - ".

Il documentario “Se io fossi acqua” è il racconto dell’Italia che ce la fa! E' una storia vera che diventa metafora dell'andare oltre un evento drammatico, oltre una crisi. Fino alla radice dell'umanità dei luoghi. Il documentario è interamente autoprodotto. Ad oggi proiettato in 25 occasioni, con oltre 2400 persone come pubblico .
“Con passione andiamo in giro per l'Italia dove ci invitano a proiettarlo ed a raccontare il valore delle comunità locali".

Il racconto parte dal dramma, senza spettacolarizzare l’evento dell’alluvione. Ripercorre quei tragici momenti interagendo con l’anima degli abitanti della valle. Lo fa con lentezza e rispetto, cercando di restituire allo spettatore una visione intima del dramma. L’approccio narrativo analizza la comunità dal suo interno con lo stupore della scoperta e la condivisione di valori. Il racconto non si ferma all’informazione veloce sul dramma, ma mette in luce gli aspetti e le caratteristiche di un modo di essere e di vivere con e per il territorio: di essere comunità. Analizza l’attaccamento alla propria terra e ai suoi prodotti, visti come valore da tramandare. Sposta l’attenzione dalla lamentela al fare, portando esempi concreti di come insieme, facendo comunità, si possa riuscire a superare crisi, difficoltà, drammi.

Il documentario è stato selezionato da alcuni festival: in concorso al David di Donatello 2013, in selezione a Cinemambiente Torino 2013, Ischia Film Festival 2013, Clorofilla Film Festival 2013, Sardinia Film Festival 2013, Valsusa FilmFest 2014 e proiettato in importanti sale cinematografiche italiane come Il Kino di Roma.

Il documentario recentemente ha ottenuto il patrocinio di Slow Food Italia, della Società Meteorologica Italiana (NIMBUS) e di Coop Liguria e nel suo viaggio ha avuto modo di incontrare "amici" come Giuseppe Cederna, Dario Vergassola (partecipazione al documentario), Riccardo Valentini, Luca Mercalli ed altri ancora.

“Non abbiamo pensato ad un documentario per vincere un festival! Non abbiamo voluto realizzare un reportage di denuncia! Avevamo la necessità di raccontare una storia e dei valori che ancora r-esistono tra le nostre comunità. Adesso ci piacerebbe far conoscere la "bellezza che c'è dentro ciascuno di noi", come ci ha scritto una signora che ha visto il documentario.”

Per informazioni: www.facebook.com/SeIoFossiAcqua

06/06/2014, 08:41

Ultime notizie

News:
BIOGRAFILM 18 - Rosso di Sera in anteprima mondiale

Rosso di Sera (Red Sky at Night) di Emanuele Mengotti arriva in conc...

Continua News:

MARATEALE 14 - Un premio per Luisa Ranieri News:

News:
MARATEALE 14 - Un premio per Luisa Ranieri