Max-width 100% Max-width 100% -

LA SCULTURA - Premiato al TheIndieFest


"LA SCULTURA", lungometraggio italianissimo diretto da Mauro John Capece, continua con successo il giro dei festival internazionali.


LA SCULTURA - Premiato al TheIndieFest
Corinna Coroneo e "La Scultura" di Mauro John Capece
Nel mese di febbraio ha collezionato ben quattro selezioni ufficiali e diverse Nomination: The Independent Los Angeles Film Festival Awards; Atlas Awards Film Festival of Boston; St. Tropez & Nice International Film Festival; The Indie Fest - La Jolla San Diego, dove ha peraltro conseguito due importanti riconoscimenti: "Awards of Merit – Special Mention - Leading Actress" grazie all'attrice Corinna Coroneo che interpreta Korinne e "Awards of Merit - Feature Film" e "Awards of Merit - LGBT".

"La Scultura" è un melò contemporaneo che parla del delicato equilibrio esistente tra l'arte e la prostituzione dell'arte.
Notevoli sono stati i feedback critici stranieri ricevuti e Mauro John Capece, il regista, che tiene molto alla integrità artistica del suo film è molto contento in quanto "è importante fare film, non di intrattenimento, creati per le persone che vogliono e possono pensare".

L'interpretazione di Corinna Coroneo, che è anche cosceneggiatrice del film, non è passata inosservata nemmeno agli Atlas Awards Film Festival di Boston che così si sono espressi:
“Coroneo gives a particularly strong performance as the strong, self-possessed Korinne”.
Corinna Coroneo è particolarmente felice per il premio:
"È stato un onore ricevere questo riconoscimento che va oltre me stessa e abbraccia l'intero film e tutti coloro i quali hanno reso possibile la sua realizzazione" dice l'attrice. "È un film che nasce dall'amore per l'arte e che di arte si nutre! Ed è questa la nostra vera forza! Voglia di essere artisti lontani da quei meccanismi farraginosi e asfissianti che la realizzazione di un film nei nostri contesti culturali comporta, e fare arte con amore, sangue e passione. Questo siamo noi e La Scultura!

Mauro John Capece, in attesa di altre selezioni a Festival ci dice
"Sono molto contento per come sta andando La Scultura. Si tratta infatti di un lavoro maturo a cui sono molto legato. Mi dispiace un po' di non avere ricevuto nessun invito da Festival italiani ma nel frattempo mi godo quelli stranieri".

25/02/2015, 09:12

Maria Di Lauro

Ultime notizie

News:
AQUA FILM FESTIVAL 6 - I premi

La giuria composta da Remo Girone (Presidente di Giuria), Regina Ori...

Continua News:

Note di regia di "Nina, Lelle News:

News:
Note di regia di "Nina, Lelle' e u Mari"