Max-width 100% Max-width 100% -

Il 7 e 18 giugno Pivio & Aldo De Scalzi Live


Il 7 e 18 giugno Pivio & Aldo De Scalzi Live
Pivio (all'anagrafe Roberto Pischiutta) e Aldo De Scalzi hanno hanno realizzato insieme più di cinquanta colonne sonore per il cinema, al servizio di Ozpetek, D'Alatri, Manfredonia, Martinelli, Monteleone, Zarantonello, Battiato, Alessandro Gassman, Manetti Bros e molti altri, altrettante per la televisione, comprese undici edizioni di "Distretto di Polizia" e altre serie di successo, come "L'Ispettore Coliandro", una decina per il teatro. A questo si aggiunge una “discografia essenziale" che comprende oltre 70 titoli a nome della coppia e altro ancora. Sono stati nominati cinque volte ai David di Donatello per la miglior colonna sonora e per due volte sono stati premiati con il Globo d'oro: la colonna sonora di "Song 'e Napule" ha bissato nel 2014 quella di "Hamam", con Alessandro Gassman, e ha vinto nello stesso anno anche David di Donatello e Nastro d'Argento. Tutta la loro carriera è costellata da riconoscimenti e successi.

Ma questa è davvero la loro prima volta in concerto. Con dieci musicisti in scena: Aldo De Scalzi (chitarre, pianoforte, percussioni e voce), Pivio (synth, percussioni, santur e voce), Barbara Eramo (voce e ukulele) Luca Cresta (pianoforte e fisarmonica), Massimo Trigona (bassi elettrici), Giovanni Lo Cascio (batteria e percussioni), Edmondo Romano (sax e fiati), Roberto Piga (violino), Luca Pirondini (viola), Jacopo Ristori (violoncello). Immerse nella videoscenografia di Sergio Gazzo, scorreranno le note delle più celebri colonne sonore firmate dal duo.

  
L’amicizia tra Pivio e Aldo De Scalzi è nata nel corso dei primi anni ’80, quando Aldo ha svolto le mansioni di fonico di sala in occasione di alcuni concerti degli Scortilla. In seguito, Aldo (con Danilo Madonia, poi arrangiatore – tra gli altri – anche di Renato Zero) ha prodotto "Fahrenheit 451", il disco della band pubblicato con la Warner. Ma il duo Pivio & Aldo De Scalzi nasce ufficialmente nel 1991 con il disco "Maccaia" (gergo genovese per “afa estiva”), cui segue nel 1995 "Mirag", dove emergono quegli influssi mediorientali da sempre al centro delle ricerche musicali dei due e ancora più evidenti nel successivo lavoro, "Deposizione" (1995, firmato con il nome di Trancendental), che rilegge queste suggestioni in un contesto che comprende le influenze di entrambi i musicisti: il progressive e la new wave. Parallelamente all’attività cinematografica, dal 1995 Pivio & Aldo De Scalzi hanno sviluppato il progetto musicale "Trancendental", dedicato alla ricerca sulla musica trance dall’area mediterrranea e medio-orientale. Nel 2005 hanno fondato la società di edizione e produzione musicale Creuza S.r.l. e l’etichetta discografica I dischi dell’espleta. Aldo De Scalzi ha prodotto il CD "Mandilli" del fratello Vittorio (già fondatore dei New Trolls) nonché rifondato il seminale gruppo Picchio dal Pozzo, mentre Pivio ha pubblicato nel 2005 l’album solista "Stupid world" e prosegue l’attività artistica con la band electro-wave Scortilla da lui fondata nel 1980.

Queste le due date dei concerti:
- domenica 7 giugno 2015 a Santa Margherita Ligure
- giovedì 18 giugno 2015 a La Claque di Genova

27/05/2015, 14:30

Ultime notizie

News:
TOSCANA FILMMAKERS FESTIVAL 7 - "Icaro": uno sprazzo di vita

Ci sono molte cose dentro di noi che non possono essere spiegate a p...

Continua News:

ANICA - Cattleya, Groenlandia, Picomedia e Wildside a colloquio News:

News:
ANICA - Cattleya, Groenlandia, Picomedia e Wildside a coll...

Links correlati