Max-width 100% Max-width 100% -

MEDUSA - Listino 2015-2016 e qualcosa del 2017...


Presentato il listino della casa di produzione e distribuzione che compie 20 anni. Commedie e film d'autore con un occhio agli emergenti e al pubblico giovane e molto giovane. Torna Checco Zalone con "Quo vado" in sala dal 1░ gennaio prossimo. "L'Attesa" di Piero Messina forse alla prossima Mostra di Venezia


MEDUSA - Listino 2015-2016 e qualcosa del 2017...
Medusa non molla e rilancia sul cinema italiano. malgrado una lieve flessione sugli investimenti, la casa di distribuzione e produzione di Mediaset rimane protagonista e festeggia cosý i suoi vent'anni di attivitÓ.
A Roma la presentazione del listino 2015-2016 con qualche annuncio anche per i film della stagione successiva e la conferma sugli impegni con il cinema di casa. per Giampaolo Letta "╚ il modo migliore per festeggiare i venti anni di Medusa, presentare i film della prossima stagione. Il senso di questi anni Ŕ che, grazie ai nostri numeri, siamo il primo distributore in Italia".

La stagione Ŕ un mix di classici, conferme e novitÓ, di commedie e film d'autore e anche di blockbuster stranieri. "Nella fascia giovani e molto giovani, proveremo a replicare altri progetti come negli ultimi anni con Maccio Capatonda e "Fuga di Cervelli", presentando il tedesco campione d'incassi "Fuck you Prof", "Mezzogiorno meno un quarto" dei The Pills e "On Air" il film sullo "Zoo di 105". Poi film d'autore come "Chiamatemi Francesco" di Daniele Luchetti, "L'Attesa" di Piero Messina, che forse sarÓ a Venezia, con Juliette Binoche e Giorgio Colangeli, o per la prossima stagione il nuovo film di Edoardo De Angelis "Indivisibili".

Pezzo forte della stagione sarÓ il ritorno da campione di Checco Zalone in uscita il 1░ gennaio 2016 con "Quo Vado" girato tra l'Italia e la Norvegia. Torna in casa Medusa anche il film di Natale targato Parenti-De Sica, coppia ricostituita dopo la separazione di qualche anno fa; il 17 dicembre sarÓ in sala "Vacanze di natale ai Caraibi", con De Sica, Ghini, Argentero, Spada, Bandiera.
Tra le commedie, la nuova di Paolo Genovese "Perfetti Sconosciuti" con Smutniak, Giallini, Mastandrea, Foglietta, Leo, Battiston; e quella di Fausto Brizzi "Forever young"con Bentivoglio, Ferilli, Teocoli, Fresi e Lillo.

Curiose le due commedie di Guido Chiesa, "Belli di papÓ" con Diego Abatantuono in stato di grazie e "Tiramis¨", debutto alla regia di Fabio De Luigi con lo stesso De Luigi e Angelo Duro.

Gennaro Nunziante, oltre al film di Zalone, dirigerÓ anche "L'amico di Scorta" mentre per la stagione successiva Ŕ stato annunciato il nuovo film di Ficarra e Picone e quello di Aldo, Giovanni e Giacomo.

In progetto anche un documentario di Brando e Folco Quilici sull'alluvione di Firenze in vista del 50░ anno, realizzato con materiali, riprese e interviste dell'epoca, girate e conservate nel suo archivio da Folco Quilici.

30/06/2015, 15:48

Stefano Amadio

Continua...