Max-width 100% Max-width 100% -

Paul Haggis, Terry Gilliam e Ghita Nørby alla diciannovesima
edizione dell’Umbria Film Festival


Paul Haggis, Terry Gilliam e Ghita Nørby alla diciannovesima edizione dell’Umbria Film Festival
Si tiene a Montone (Perugia) dall’8 al 12 luglio 2015 – a ingresso gratuito fino a esaurimento posti - la diciannovesima edizione dell’Umbria Film Festival, con la direzione artistica di Vanessa Strizzi, la direzione organizzativa di Marisa Berna e la presidenza onoraria di Terry Gilliam, che sarà ospite del festival con il regista Paul Haggis che presenterà al pubblico il suo ultimo film, "Third Person". Circondato dal verde, dai querceti e dagli olivi e patria di Braccio Fortebraccio, il borgo di Montone presenterà un parterre di ospiti internazionali, ma anche tavole rotonde e concerti, ma soprattutto proiezioni che animeranno Piazza Fortebraccio: dalle attese anteprime di lungometraggi, per arrivare ai cortometraggi per bambini e quelli realizzati da videomaker umbri, per la sezione Umbriametraggi. Il festival si è aperto mercoledì 8 luglio con l'inaugurazione, alla presenza di Terry Gilliam, della mostra fotografica di Rebecca Heyl, “Chiavi della città”, che sarà visitabile gratuitamente fino al 30 agosto. Il regista statunitense, che dirigerà Benvenuto Cellini al Teatro dell'Opera di Roma nel marzo 2016, ha poi presentato il suo ultimo lungometraggio The Zero Theorem, ancora inedito nelle sale italiane.

L'attrice Ghita Nørby (Con le migliori intenzioni, The Kingdom e The Kingdom 2, Katinka storia romantica di un amore impossibile), che dal 1956 ha interpretato oltre 110 tra film e serie televisive, rendendola uno degli attori danesi più attivi di tutti i tempi presenterà domani, venerdì 10 luglio alle 22:10, la proiezione – in anteprima italiana - del film danese “Stille Hjerte – Cuore silente”, diretto dal regista Premio Oscar Bille August, che racconta di tre generazioni che si riuniscono per un fine settimana in famiglia. Le sorelle Sanne e Heide hanno accettato il desiderio della madre, malata terminale, di morire prima che la malattia peggiori. Ma, col passare del weekend, diviene sempre più difficile affrontare la decisione della madre e riemergono vecchi conflitti.

Cuore pulsante del festival, le proiezioni di cortometraggi in Piazza Fortebraccio prevedono come di consueto la sezione Corti per bambini, con lavori in concorso provenienti da Norvegia, Francia, Spagna, Canada, Olanda, Germania e Stati Uniti, mentre i filmakers umbri saranno protagonisti dell'altra sezione competitiva, Umbriametraggi. Per la prima volta nella storia del festival una giuria popolare decreterà il Premio del Pubblico al miglior lungometraggio presentato in anteprima.

09/07/2015, 13:04

Ultime notizie

News:
IGNOTI ALLA CITTA' 2022 - Dal 6 all'8 luglio a Mola di Bari

Dal 6 all’8 luglio 2022 ritorna nel Castello Angioino-Aragonese di M...

Continua News:

IL CINEMA RITROVATO 36 - Il 28 giugno proiezione di "Les Mains Libres" di Ennio Lorenzini News:

News:
IL CINEMA RITROVATO 36 - Il 28 giugno proiezione di "Les M...