Max-width 100% Max-width 100% -

"Le Quattro Giornate di Napoli" per il ciclo “Binario Cinema”


Il 28 settembre del 1943, nel quartiere del Vomero, in una Napoli già pesantemente stremata dai bombardamenti delle forze alleate e dalle angherie dell'esercito tedesco, scoppia una delle prime scintille dell'insurrezione popolare che durerà fino all'arrivo in città degli americani, il primo ottobre.

A questo straordinario episodio di resistenza è dedicato il film “Le quattro giornate di Napoli”, girato da Nanni Loy su un soggetto originale di Vasco Pratolini, in onda domenica 27 settembre alle 21.30 su Rai Storia per il ciclo “Binario Cinema”. Ampio e vitale affresco dei tanti episodi di eroismo individuale dell’epoca, il film è sostenuto da un cast eccezionale, in cui si segnala la presenza di attori come Gian Maria Volontè, Jean Sorel, Luigi De Filippo, Pupella Maggio e Aldo Giuffrè.

Candidato all’Oscar come migliore film straniero, nel 1963 vince tre Nastri d’Argento: per la regia, la sceneggiatura e la migliore attrice non protagonista, premio assegnato a Regina Bianchi.

25/09/2015, 12:00

Ultime notizie

News:
KOQIX INDIE FESTIVAL 2022 - I tre premiati della quinta ed...

Si è conclusa il 15 giugno la quinta edizione del Koqix Indie Film F...

Continua News:

ISCHIA FILM FESTIVAL 20 - Presentato il programma News:

News:
ISCHIA FILM FESTIVAL 20 - Presentato il programma