Max-width 100% Max-width 100% -

Una retrospettiva dedicata a Daniele Incalcaterra a Filmmaker 2015


Una retrospettiva dedicata a Daniele Incalcaterra a Filmmaker 2015
E' Daniele Incalcarerra, autore di film politici e sociali profondamente immersi nelle contraddizioni della contemporaneità, il protagonista della retrospettiva di Filmmaker Festival di Milano.

Dalla scoperta della libertà di opinione in Unione Sovietica ("Place Rouge", 1990) al trauma dei desaparecidos argentini ("Terra d'Avellaneda", 1993), dalla tangentopoli italiana (Repubblica nostra, 1995) all'autogestione operaia nell'Argentina del neoliberismo ("FaSinPat", 2004), alla deforestazione selvaggia del Chaco paraguaiano ("El Empenetrable", 2012), il cinema diretto di Incalcaterra, negli ultimi film affiancato da Fausta Quattrini, è testimone attento e non ideologico di realtà in forte mutamento. Un viaggio nel mondo e nel cinema, da sempre modello e fonte d'ispirazione per molti giovani filmmaker.

08/11/2015, 09:31

Continua...

Ultime notizie

MINISTERO DELLA CULTURA - Sostegni bis: 205 milioni per te...

“Oltre al nuovo sistema di welfare per i lavoratori dello spettacolo...

Continua

IL DISORDINE DEL CUORE - Disponibile online su Amazon Prim...