Max-width 100% Max-width 100% -

Note di regia di "Dehalage"


Note di regia di
Questo lavoro è il frutto di una ricerca condotta nell’arco di una residenza d’artista che ho avuto modo di effettuare a Dunkerque nel novembre 2013. L’obiettivo era quello di realizzare un film/installazione sul porto industriale da esporre nell’ambito di una mostra che avrebbe avuto luogo, successivamente, nel cuore della città. L’impresa non era semplice poiché il porto di Dunkerque, come molti altri porti industriali, in seguito all’attentato americano dell’ 11 settembre, è diventato una zona di massima sorveglianza, inaccessibile al pubblico.
Ho passato giorni a filmare il porto al di qua di grate, dighe, cancelli, prima di poter passare al di là. Volevo restituire agli abitanti l’immagine del porto che gli era stata negata e, nel cercare la maniera per penetrare all’interno di questa vasta area di 25 km, ho condotto una ricerca antropologica con le persone che ci gravitavano intorno.
Déhalage è il frutto della ricerca forsennata di uno sguardo sull’interno di questo microcosmo industriale.

Rossella Piccinno

Ultime notizie

News:
FEDERICO FELLINI DIETRO LE QUINTE NEGLI SCATTI DI PATRIZIA...

Dopo la mostra “Fellini tra sogno e realtà: il contributo fotografic...

Continua News:

CINEMA GIOVANE VALENCIA 37 - Selezionati quattro film italiani News:

News:
CINEMA GIOVANE VALENCIA 37 - Selezionati quattro film ital...

Links correlati