Max-width 100% Max-width 100% -

VENEZIA 74 - La programmazione Rai sulla Mostra


VENEZIA 74 - La programmazione Rai sulla Mostra
Venezia di notte. Un giovane gondoliere trasporta una misteriosa scatola rossa. Tra le calli e i canali, dove l’acqua è un cielo di stelle, la scatola si apre e svela il magico contenuto: il Leone d’Oro. E’ lo spot Rai per la 74° Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia, in programma dal 30 agosto al 9 settembre nella città lagunare. Il promo, che è sigla di apertura e chiusura della Mostra, accompagna lo straordinario impegno messo in campo anche quest’anno dal servizio pubblico radiotelevisivo per raccontare il Festival: 10 tra programmi, rubriche e spazi dedicati, 8 reti coinvolte, oltre 50 ore di trasmissione e 30 ore di film che hanno fatto la storia del concorso, per una programmazione dedicata che porterà il pubblico dentro la kermesse con dirette, interviste, approfondimenti e contenuti speciali.
Rai Cinema - con sei film coprodotti in concorso e 20 nelle altre sezioni tra fuori concorso, eventi e proiezioni speciali - porterà a Venezia anche il racconto del terremoto che ha colpito il Centro Italia lo scorso anno con “Casa d’Altri”, il primo cortometraggio di Gianni Amelio, dedicato ad Amatrice e realizzato per mantenere vive la memoria della tragedia e l’attenzione sulla vita quotidiana delle aree colpite. “Casa d’Altri” sarà presentato il 31 agosto alle ore 17.15 come Evento Speciale alla presenza del ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi.

Su Rai1, per tutta la durata della Mostra UnoMattina e Vita in Diretta racconteranno le novità e i protagonisti con spazi dedicati, in collaborazione con il Tg1, a partire dal 29 settembre. Nelle notti del Festival il cinema sarà protagonista a Cinematografo, il programma di Gigi Marzullo in onda dopo il tg della notte.

Su Rai2 Stracult, il magazine dedicato al cinema italiano di genere, riserverà al red carpet due importanti appuntamenti, venerdì 1 settembre e venerdì 8 settembre, alle 23.30, con interviste e riflessioni sulle pellicole in concorso e una lunga serie di curiosità e ricordi legati alle vecchie edizioni (grazie a testimonianze inedite di personalità del mondo del cinema e della cultura).

Su Rai3, dal 30 agosto al 9 settembre, appuntamento alle 20.15 con Concita De Gregorio per Da Venezia è tutto: un diario - live dallo studio trasparente davanti al Casinò per raccontare i film in concorso, i luoghi storici e i nuovi spazi della Biennale Arte e – con il contributo di giovani blogger e di un critico illustre – l’agenda di Venezia 74. Blob porterà gli spettatori al Festival con il consueto montaggio ironico e dissacrante, insieme all’appuntamento con "la verifica incerta" curata da Enrico Ghezzi e a un dovuto ricordo-omaggio al lavoro e all'arte di Jerry Lewis, recentemente scomparso.

Rai Movie, anche quest’anno tv della Mostra, proporrà in diretta le cerimonie di apertura e chiusura (rispettivamente il 30 agosto su Rai Play e il 9 settembre in tv) e Venezia Daily, il rendez-vous quotidiano con tutte le novità dal Lido. Sul canale del cinema, poi, un vero e proprio cartellone dedicato, con le pellicole legate a questa 74a edizione e quelle che hanno fatto la storia del Festival.

Rai Storia racconterà il passato della Mostra, dalle origini alla fine degli anni ‘80, proponendo dal 30 agosto al 3 settembre alle 19.00 Dai nostri inviati: quattro puntate per rivivere la storia della rassegna attraverso gli inviati, i servizi e le interviste ai protagonisti, le prime dirette.

Su Rai Radio1 gli inviati del Giornale Radio a Venezia, Baba Richerme e Antonio D’Olivo, oltre ai servizi per le edizioni principali dei Gr, realizzeranno a partire dal 30 agosto Leoni ruggenti, una striscia quotidiana in onda dalle 16.30 alle 17.00, con interviste, ospiti e anticipazioni sulle giornate.

Su Rai Radio3 l’appuntamento è con Hollywood Party: tutti i giorni, da martedì 29 agosto a sabato 9 settembre, Alberto Crespi e Steve Della Casa saranno in diretta dalla postazione dell’Ente dello Spettacolo all’interno dell’Hotel Excelsior per regalare come sempre agli ascoltatori uno sguardo privilegiato sulla manifestazione con le impressioni sui film del giorno, le interviste e gli aneddoti festivalieri.

Spazio all’informazione sul Festival in tutte le testate Rai: Tg1, Tg2, Tg3, Rainews24, TgR e Gr daranno conto come sempre delle news, delle storie e dei protagonisti con collegamenti, servizi e approfondimenti nelle varie edizioni dei notiziari.

LA RAI A VENEZIA: IL PALINSESTO COMPLETO

RAI1
Uno Mattina - da martedì 29 agosto.
All’interno del programma della mattina di Rai1 collegamenti in collaborazione col Tg1 per seguire la Mostra;
La Vita in Diretta - da martedì 29 agosto.
Nel programma pomeridiano spazio fisso in collaborazione col Tg1 con tutte le novità della kermesse.
Cinematografo - da martedì 29 agosto in terza serata.
Programma di Gigi Marzullo dedicato al Festival

RAI2
Stracult - venerdì 1 settembre e venerdì 8 settembre alle 23.30.
Condotto da Fabrizio Biggio con interventi di Marco Giusti e G Max, il programma presenterà in due appuntamenti dedicati a Venezia interviste e riflessioni sui film in concorso e sui Leoni d'Oro alla carriera, consegnati quest'anno a Jane Fonda e a Robert Redford. Tra i contenuti, anche una lunga serie di storie curiose e ricordi legati alle vecchie edizioni con interviste inedite a personalità del mondo del cinema e della cultura, come Marco Bellocchio, Giuliano Montaldo, Luciana Castellina, Ugo Gregoretti, Furio Colombo, Cosimo Cinieri, Adriano Aprà, Caterina D'Amico, Franco Mariotti, Maurizio Liverani, Ernesto G. Laura. Nelle due puntate saranno ricordati anche i fischi a Senso di Luchino Visconti, l'arrivo di Rainer Werner Fassbinder al Lido, Alberto Sordi e Carlo Mazzarella, ‎la contestazione a Accattone di Pasolini, la protesta di Glauber Rocha quando la giuria gli preferì un film di Louis Malle, gli anni del' 68.

RAI3
Blob Venezia - da lunedì 28 agosto a sabato 9 settembre alle 20.00.
Blob presenterà, all'interno delle sue puntate quotidiane, un ricordo-omaggio al lavoro ed all'arte di Jerry Lewis, recentemente scomparso. Non solo una antologia di alcune delle sue più famose gag, ma anche le partecipazioni del grande attore ad alcuni nostri show televisivi, o la preziosa documentazione di alcune sue conferenze stampa fornita dalle rubriche di informazione cinematografica della tv italiana. Come sempre, il programma darà conto della Mostra del Cinema con i il montaggio ironico e dissacrante delle rubriche Rai sulla Mostra, insieme al consueto appuntamento con "la verifica incerta" curata da Enrico Ghezzi.

Da Venezia è tutto - Da mercoledì 30 agosto a sabato 9 settembre alle 20.15.
Gli attori, i registi e i critici protagonisti della Mostra incontrati in giro per l’Italia in un diario - condotto da Concita De Gregorio - che racconta il come e il perché dei film in concorso e i luoghi e i tempi in cui questi film hanno preso la forma che vedremo il prossimo inverno in tutte le sale. La settima arte, il cinema, raccontata intorno e prima dello schermo, a Venezia, nei luoghi storici della Biennale Arte, nei nuovi spazi restituiti dalla Biennale al pubblico, e nelle biografie dei suoi autori. Spazio anche a giovani blogger che insieme a Concita De Gregorio, dallo studio trasparente posizionato davanti al Casinò, aggiorneranno il pubblico sull’agenda della Mostra e a un critico illustre che, nella parte finale del programma, regalerà recensioni pungenti e inaspettate.

RAI MOVIE
Rai Movie sarà anche quest’anno la Tv della Mostra. Tanti gli appuntamenti per far seguire al pubblico il Festival: si inizia mercoledì 30 agosto con la diretta web della cerimonia di apertura su Rai Play (www.raiplay.it/dirette/venezia74) e la sintesi in seconda serata su Rai Movie alle 23. Dal 31 agosto all’8 settembre Venezia Daily, l’appuntamento quotidiano con gli eventi più significativi, seguirà i fatti del giorno con le immagini e le interviste ai protagonisti e le dichiarazioni in esclusiva dal red carpet. Livio Beshir presenterà i registi, gli attori, i personaggi durante i loro passaggi sul tappeto rosso. Sul sito di Rai Movie, completamente rinnovato, le interviste e le immagini dal red carpet andranno in diretta streaming. Attraverso il portale si potrà accedere anche ai video integrali di tutte le conferenze stampa e dei tv call e seguire, venerdì 1 settembre, la cerimonia di consegna dei Leoni d’oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford. Sabato 9 settembre la cerimonia di chiusura della Mostra sarà trasmessa in diretta sul canale Rai Movie a partire dalle ore 18.45. Rai Movie offrirà infine una programmazione di film dedicata alla Mostra: “Nebraska” di Alexander Payne, a cui è affidata l’apertura della Mostra il 30 agosto con “Downsizing”; “La scoperta dell’alba” di Susanna Nicchiarelli, che a sua volta apre il concorso Orizzonti con “Nico, 1988”; “Imogene”, con Annette Bening presidente della Giuria di Venezia 74; “Una ragazza a Las Vegas”, con Rebecca Hall sempre nella giuria di Venezia 74 e “Vivere e morire a Los Angeles” di William Friedkin, già Leone d’Oro alla carriera e ospite quest’anno fuori concorso con “The Devil and the Father Amorth”. E ancora: “The Canyons”, “Il fondamentalista riluttante”, “Lontano dal paradiso”, “The Hurt Locker”, “Lo spazio bianco”, “Potiche”, “Promised land”, “I cento passi” e “Non c’è pace tra gli ulivi”, tutte pellicole presentate nelle precedenti Mostre del Cinema.

RAI STORIA
Dai nostri inviati - dal 30 agosto al 3 settembre alle 19.00 su Rai Storia.
Venezia lido, 6 agosto 1932, ore 21.15: si accende un proiettore sulla terrazza a mare del grand hotel Excelsior. Viene proiettato, per un pubblico ricco ed elegante, il lungometraggio americano “Doctor Jekill and Mister Hide”, di Rouben Mamoulian. È la nascita dell’Esposizione Internazionale d’arte Cinematografica. Comincia qui la storia raccontata da “Dai nostri inviati”, che Rai Cultura propone dal 30 agosto al 3 settembre alle 19.00 su Rai Storia. Quattro puntate – firmate da Giuseppe Giannotti, Enrico Salvatori, Davide Savelli - per ripercorrere la storia della Mostra del Cinema di Venezia. La prima – realizzata da Rai Cultura con l’Istituto Luce, in collaborazione con Rai Teche e Archivio Storico Luce – fa rivivere gli anni dal 1932 al 1953 attraverso i notiziari cinematografici di quel periodo, le voci degli speaker, i primi servizi del Telegiornale sperimentale del ’52-’53, le interviste radiofoniche di Lello Bersani, le pagine del Radiocorriere, le testimonianze su quegli anni. Il secondo appuntamento spazia dal 1954, primo anno della tv, e si chiude con il 1967, quando il vento della contestazione generale si avvicina alle coste del Lido, cambiando l’identità stessa della Mostra del Cinema, mentre il terzo rievoca gli anni 1968 – 1979: dalla contestazione alla “scomparsa” della Mostra alla rinascita come Mostra Internazionale del Cinema, con la direzione di Carlo Lizzani, che era stato uno dei “contestatori” del 1968. Si chiude con il periodo 1980 – 1989, ricco di novità. A raccontarlo, un giovane Vincenzo Mollica al fianco del pioniere dei cronisti Rai, Lello Bersani che con Marilisa Trombetta, Beniamino Placido e le quotidiane ore di diretta della neonata Rete 3, mostrano grazie ad altri inviati celebri della Rai, i volti e storie dei protagonisti del red carpet.

RAI RADIO1
Leoni Ruggenti – da mercoledì 30 agosto a sabato 9 settembre dalle 16.30 alle 17.00.
Una striscia quotidiana con interviste, ospiti e anticipazioni sulle giornate del Festival a cura degli inviati del Giornale Radio a Venezia, Baba Richerme e Antonio D’Olivo.

RAI RADIO3
Hollywood Party – da martedì 29 agosto a sabato 9 settembre dalle 19.
È ormai un appuntamento fisso: come ogni fine estate la redazione di Hollywood Party lascia la terraferma e si trasferisce alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Tutti i giorni, da martedì 29 agosto a sabato 9 settembre, Alberto Crespi e Steve Della Casa saranno in diretta dalla postazione dell’Ente dello Spettacolo all’interno dell’Hotel Excelsior per regalare agli ascoltatori uno sguardo privilegiato sulla manifestazione con le impressioni sui film del giorno, le interviste e gli aneddoti festivalieri.
Nel programma, il racconto delle tante anime della manifestazione, dai grandi nomi in concorso come Alexander Payne (il suo Downsizing sarà il film d’apertura), Darren Aronofsky, George Clooney, senza però dimenticare le opere prime e le sezioni parallele.
Lo studio sarà un salotto aperto, un crocevia di ospiti e ascoltatori. Tra gli italiani attesi al Lido ci sono Paolo Virzì, in gara con Andrea Pallaoro, Sebastiano Riso e i Manetti Bros, mentre ad aprire la sezione Orizzonti sarà Nico, 1988 di Susanna Nicchiarelli.
L'1 settembre sarà un giorno più speciale di altri perché si terrà la consegna dei Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford. Cinquant'anni dopo La caccia (1966) e A piedi nudi nel parco (1967) i due sono tornati a recitare insieme in Our Souls at Night, film prodotto da Netflix che verrà proiettato subito dopo la premiazione.
Nessuna madrina per quest'anno: sarà infatti Alessandro Borghi a presentare le serate di apertura e di chiusura a due anni di distanza da Non essere cattivo, film di Claudio Caligari presentato proprio a Venezia nel 2015.
Hollywood Party sarà a Venezia fino alla fine, con tutti i pronostici, le speranze e le attese per seguire in diretta dalle 19 sabato 9 settembre la cerimonia di premiazione.

TG1 – TG2 – TG3 – RAINEWS4 – TGR – GR
Tutte le testate Rai saranno coinvolte nel racconto informativo della 74a edizione del Festival.
Il Tg1, con gli inviati Vincenzo Mollica e Paolo Sommaruga, seguirà con collegamenti e servizi tutti gli avvenimenti della Mostra dal 29 agosto all’11 settembre. Il Tg2 darà spazio nelle varie edizioni del telegiornale a tutte le novità della kermesse prestando attenzione anche agli aspetti più glamour e di costume. Il Tg3 con l’inviata Margherita Ferrandino proporrà collegamenti quotidiani, ospiti e servizi in tutte le edizioni (12, 14.20, 19, Linea notte). Rainews24 seguirà l’evento come di consueto con dirette, servizi e approfondimenti nei notiziari dell’all-news. Due rubriche, “Week end al cinema” e “Tuttifrutti”, saranno realizzate al Lido. Sul sito Rainews.it notizie, curiosità, commenti e gallerie di immagini.
TgR Veneto seguirà nell'ambito dei propri appuntamenti - tg e gr - tutto il festival del Cinema e svolgerà il ruolo di service per le altre redazioni regionali producendo immagini, servizi e interviste.
Il Giornale Radio proporrà con gli inviati Baba Richerme e Antonio D’Olivo servizi, interviste e approfondimenti per le edizioni principali dei giornali su tutte e tre le reti radiofoniche della Rai.

29/08/2017, 13:40

Continua...