Max-width 100% Max-width 100% -

TOO SHORT TO WAIT - Il programma di venerdì 9 febbraio


TOO SHORT TO WAIT - Il programma di venerdì 9 febbraio
Paradiso
La carrellata di cortometraggi di TOO SHORT TO WAIT : anteprima Spazio Piemonte prosegue venerdì 9 febbraio alla sala Il Movie (Via Cagliari 40/e, Torino) e propone in programma 16 dei 137 cortometraggi iscritti al concorso SPAZIO PIEMONTE e a TORINO FACTORY, nuovo contest dedicato a corti sotto i 3’ che fa il suo esordio in questa edizione del gLocal Film Festival (7-11 marzo).

Le proiezioni delle 17.30 nella categoria DOC sveleranno brevi storie vere che portandoci tra le Valli di Lanzo a scoprire i contorni di una delle canzoni più belle dedicate alla montagna con La Montanara di Aldo Gaido; portano poi una riflessione sulla volontà di rompere le barriere interiori e sfidare ai limiti della disabilità in La nostra via di Eros Achiardi e Marco Neri; e ancora Makhno di Sandro Bozzolo che indaga le frontiere tanto reali quanto ideali stabilite al confine tra Italia e Francia.

Alle 19.30 per il blocco DRAMA i corti assumono toni fantastici e a tratti più cupi, con il visionario mondo che si ritrova nella camera d'ospedale de Il lungo giorno di Gloria di Chiara Crupi, o con la speranza di una rivalsa sociale grazie a un talent show per il protagonista di Califà di Mario Bonaventura e Curzio Torresi. La paura e l'ossessione sono protagoniste in Conseguenze di Giulio Maria Cavallini, in cui l’indifferenza trascina il protagonista in un vortice di colpe e inevitabili conseguenze.

La serata di venerdì a Too Short to Wait si chiude alle 21.30 con una serie di short COMEDY in cui l'ironia, la beffa e la stravaganza fanno da fil rouge che lega le trame di Occhi al cielo 2. Il film di Sante Altizio, su una stramba parrocchia; 6 scatti di separazione di Raju Mensa che vede cinque personaggi coinvolti in un susseguirsi di situazioni diverse scatenate da un selfie; e Fatta male di Ludovico Bossi in cui i protagonisti, ognuno con la propria storia, affronterà situazioni surreali e a volte improbabili.

GIACOMO FERRANTE è protagonista del secondo appuntamento di CORSI CORTI. PICCOLE STORIE DI CINEMA che apre la proiezione delle 21.30. Il regista, profondamente legato a Torino, ai suoi personaggi e alle periferie e con una lunga esperienza nel cortometraggio iniziata alla fine degli anni ’80, propone a TSTW il suo lavoro Stranamore. Attenti a quei due (1996), un breve documentario in cui i protagonisti sono due ragazzi di Falchera, Claudio e Massimo, che si raccontano.

08/02/2018, 12:16

Ultime notizie

News:
LUCIANO LIGABUE - 30 ANNI IN UN GIORNO - Arriva in sala pe...

Dopo l’evento di Campovolo dello scorso giugno, che ha visto Ligabue...

Continua News:

BIF&ST 2023 - Lidia Vitale vince il Premio Alida Valli News:

News:
BIF&ST 2023 - Lidia Vitale vince il Premio Alida Valli