Max-width 100% Max-width 100% -

MY HOME IN LIBIA - Il 31 agosto su Rai Storia
per il ciclo "Documentari d'Autore"


MY HOME IN LIBIA - Il 31 agosto su Rai Storia per il ciclo
Un documentario per raccontare la ricerca della propria identità, delle proprie radici e della “casa”. E’ “My home, in Lybia” di Martina Melilli, che Rai Cultura propone in prima visione assoluta sabato 31 agosto alle 23.00 su Rai Storia per il ciclo “Documentari d’Autore”.

Protagonista e regista, Martina indaga sul passato interrogando il nonno e la nonna nella loro casa, nella campagna padovana. I due, Antonio e Narcisa, sono tra i ventimila italiani costretti ad abbandonare la Libia nel 1969, dopo il colpo di stato di Gheddafi, del quale l’1 settembre di quest’anno cade il 50° anniversario. A partire dalle memorie dei nonni, nati e vissuti a Tripoli tra gli anni '30 e '60 - quando la Libia era colonia italiana – la regista individua una mappa di luoghi nella città appartenenti a quel tempo passato, e li rintraccia nella Tripoli di oggi, grazie all’aiuto di un giovane libico. La relazione e lo scambio di informazioni tra i due diventa una preziosa risorsa per avvicinare il passato dei ricordi delle proprie origini a un presente così diverso, così lontano, cercando il segno di un altro tempo in un luogo ora praticamente inaccessibile. Il documentario è stato presentato in anteprima mondiale al 71° Festival di Locarno, nella sezione Fuori Concorso.

30/08/2019, 11:56

Ultime notizie

News:
FEDERICO FELLINI DIETRO LE QUINTE NEGLI SCATTI DI PATRIZIA...

Dopo la mostra “Fellini tra sogno e realtà: il contributo fotografic...

Continua News:

CINEMA GIOVANE VALENCIA 37 - Selezionati quattro film italiani News:

News:
CINEMA GIOVANE VALENCIA 37 - Selezionati quattro film ital...

Links correlati