Max-width 100% Max-width 100% -

TUTTO IL PALAZZO - In streaming gratuito su Vimeo


TUTTO IL PALAZZO - In streaming gratuito su Vimeo
Chi l’avrebbe mai detto che quella inimmaginabile, distopica Bologna del futuro in cui Emilio Marrese e Paolo Muran hanno ambientato il docufilm "Tutto il Palazzo", realizzato nel 2018, ce la saremmo ritrovata davanti quasi tale e quale nella realtà appena due anni dopo? E invece è accaduto proprio quel che gli autori hanno raccontato a proposito di un lontano 2156, anno in cui nel film, a causa di una crisi energetica planetaria, le autorità proibiscono agli abitanti agli abitanti di una Bologna semi-deserta e decadente, qualsiasi forma di emozione collettiva, contatto fisico, sentimento, mettendo fuorilegge ogni forma di passione.

Rivederlo oggi, col senno del poi, è perciò ancora più appassionante, sia perché quell’intuizione fantastica appare ai nostri occhi profetica, sia per la nostalgia fortissima che lega la città e tutti gli appassionati di sport a un luogo simbolico come il PalaDozza. Lo si potrà fare dal 30 aprile al 3 maggio, quando il film sarà disponibile alla visione gratuita in streaming al link https://vimeo.com/318512573.

Prodotto da Paolo Muran Doc in collaborazione con Futura Film e WildLab e con il sostegno di Emilia-Romagna Film Commission, Bologna Welcome e Comune di Bologna, "Tutto il Palazzo – Bologna 2156: ritorno a Basket City" ripercorre la vita del palasport bolognese di Piazza Azzarita in modo estremamente originale insieme a Vito, Bob Messini e Orfeo Orlando. Dentro un palasport ridotto (nel lockdown del futuro) a rudere abbandonato, due strampalati scienziati, intenti a realizzare un folle esperimento per ridare vita ed energia al pianeta, conducono segretamente una comitiva di turisti alla scoperta di quel posto, raccontandone la storia.

29/04/2020, 15:58

Continua...

Ultime notizie

ANICA - Plauso per le nuove misure del decreto sostegni bis

L’approvazione del Decreto Sostegni bis rappresenta un passo molto i...

Continua

TUTTO TUTTO NIENTE NIENTE - Il 22 maggio in prima serata s...