Max-width 100% Max-width 100% -

STREEEN - In streaming il cinema di Minerba e Mai


STREEEN - In streaming il cinema di Minerba e Mai
Streeen, il portale di streaming per il cinema indipendente e d’autore, insieme a Cooordinamento Torino Pride, Circolo Maurice, Associazione Sunderam, Trans Freedom March, e Divine Queeer Film Festival, celebra il Pride 2020 con una programmazione davvero speciale.

Per il mese del Pride, che quest’anno, causa Covid19, non potrà svolgersi con le consuete manifestazioni pubbliche, Streeen vuole regalare qualcosa di importante ai propri spettatori.
La cultura è un bene comune, per questo motivo, per tutto il mese di giugno vi proporremo una programmazione gratuita, per un giorno a settimana, di qualcosa di prezioso, che tutti dovrebbero vedere, perché i diritti conquistati non sono piovuti dal cielo, ma sono frutto di lotte fatte anche e soprattutto attraverso la cultura, quella indipendente ed impegnata che piace a Streeen.

Venerdì 12 giugno inaugura la retrospettiva dedicata al connubio artistico e militante di Ottavio Mai e Giovanni Minerba, autori che hanno scritto la storia del “cinema gay” in Italia.
Precorrendo i tempi Ottavio Mai capisce per primo quanto sia necessaria la rappresentazione per la comunità omosessuale. Attivista del FUORI, insieme a Giovanni Minerba, inventa nel 1986 “Da Sodoma a Hollywood” - Festival Internazionale di Film con Tematiche Omosessuali (oggi Lovers). Ottavio ci lascia nel 1992, mentre Giovanni continua ancora oggi ad essere una figura di riferimento per il mondo LGBTQ+.
I film della retrospettiva verranno proposti gratuitamente ogni venerdì del mese di giugno, per poi entrare nel catalogo on demand di Streeen.

Venerdì 12 giugno 2020

Dalla vita di Piero (1982) 60’
Messaggio (1983) 17’

Venerdì 19 giugno 2020

La staticità di un corpo (1988) 8’
Io non sono come te (1984) 25’
Da Sodoma a Hollywood (Il Festival del vizio) (1989) 35’

Venerdì 26 giugno 2020

Più vivo di così non sarò mai (1985) 13’
Partners (1990) 60’

Sabato 20 giugno 2020, giornata in cui avrebbe dovuto svolgersi il Pride a Torino, vi riporteremo fra le strade e le piazze con la proiezione di Pride 80, un documento storico, realizzato dal FUORI che testimonia gli albori delle lotte LGBTQ+ nel nostro paese.

Infine, dopo la proiezione evento avvenuta durante la Giornata Internazionale contro l’Omotranslesbobifobia, “Gesù è morto per i peccati degli altri” di Maria Arena, entra a far parte del nostro catalogo on demand e sarà distribuito insieme al corto “Metamorfosi” di Veet Sandeh, Luciano D’Onofrio e Monica Affatato.
Due film che esplorano il mondo trans: dalle sex workers del documentario di Maria Arena, vittime della gentrificazione del quartiere San Berillo di Catania, all’esperienza di transizione inesplorata di Veet Sandeh, attivista transfemminista e co-direttrice artistica del Divine Queer Film Festival.

11/06/2020, 12:04

Ultime notizie

News:
BIOGRAFILM 18 - In anteprima "Il Canto delle Cicale"

Debutta in anteprima assoluta al 18° Biografilm Festival Il canto de...

Continua News:

LA SANTA PICCOLA - Il 17 giugno al Nuovo Cinema Garibaldi di Carrara News:

News:
LA SANTA PICCOLA - Il 17 giugno al Nuovo Cinema Garibaldi ...