Max-width 100% Max-width 100% -

VENEZIA 77 - Premi speciali per Roberto Cicutto,
Andrea Del Mercato e Alberto Barbera


VENEZIA 77 - Premi speciali per Roberto Cicutto, Andrea Del Mercato e Alberto Barbera
Si conclude questa sera, con la cerimonia di consegna dei premi ufficiali, la 77esima Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia: un’edizione davvero straordinaria, fortemente voluta dalla Biennale di Venezia per lanciare un messaggio di ripartenza e speranza a tutto il mondo, non solo all’industria dello spettacolo e dell’intrattenimento. Per tributare un omaggio all’istituzione che, con un atto di coraggio e resilienza, ha realizzato il primo evento mondiale in presenza, l’associazione culturale MostraLido di Venezia e la Fondazione Ente dello Spettacolo hanno deciso di conferire il premio MostraLido – giunto alla terza edizione – proprio alla Biennale di Venezia, per celebrare la felice decisione di organizzare la Mostra anche in un’annata così particolare

Questa mattina, nello Spazio FEdS presso la Sala Tropicana dell’Hotel Excelsior, nell’ambito della tradizionale cerimonia dedicata alla consegna dei premi collaterali, Mons. Davide Milani (presidente della FEdS), Luca Pradel e Lorenzo Mayer (rispettivamente presidente e coordinatore di MostraLido) hanno consegnato uno speciale Leone d’Oro a Roberto Cicutto (presidente della Biennale di Venezia), Andrea Del Mercato (direttore generale della Biennale) e Alberto Barbera (direttore artistico della sezione Cinema).

Il premio intende riconoscere una scelta valorosa, che in principio poteva apparire temeraria e avventata: “Per aver voluto tracciare – si legge nella motivazione – una strada anziché limitarsi a seguirla. Nel 125esimo anniversario della sua Fondazione (1895-2020), la Biennale di Venezia ha saputo essere un esempio di cultura capace di dimostrare al mondo il volto dell’Italia migliore. Segno di un nuovo inizio, anche dopo 145 anni di storia”.

MostraLido e FEdS hanno consegnato un “Leone d’Oro” unico e straordinario ai vertici della Biennale, rappresentanti di un team ampio e composito (dai selezionatori ai dipendenti): una testimonianza di gratitudine e ammirazione, per sottolineare il gioco di squadra e la lungimirante visione collettiva.

Introducendo i premiati, Mons. Davide Milani ha sottolineato ancora una volta la vicinanza della FEdS alla Biennale: “In un settembre che tutti preannunciavano come cupo, questa Mostra ci aiuta ad andare oltre in una crisi comunque grave, non solo per distrarci, ma per recuperare uno sguardo più aperto sulla vita e l'esperienza umana. Mai come quest’anno, la Mostra del Cinema ha offerto ragione per sperare”.

Nel ringraziare gli organizzatori del premio, il presidente Roberto Cicutto ha ricordato che “le organizzazioni culturali devono creare sviluppo, perché la cultura non può essere un lusso”. Grato e onorato, Alberto Barbera ha voluto evidenziare il lavoro “spesso nell’ombra” del direttore generale Andrea Del Mercato, che è apparso visibilmente commosso dalle parole del direttore artistico: “è stato essenziale – ha detto Barbera – nel garantire sicurezza e serenità ai partecipanti”.

12/09/2020, 15:25

Ultime notizie

News:
SOTTO LE STELLE DELL'AUSTRIA 10 - Dal 21 giugno al 6 lugli...

Taglia il traguardo della decima edizione SOTTO LE STELLE DELL'AUSTR...

Continua News:

INVITO AL VIAGGIO - CONCERTO PER FRANCO BATTIATO - Le sale UCI News:

News:
INVITO AL VIAGGIO - CONCERTO PER FRANCO BATTIATO - Le sale...