"In Un Professore vedrete un Gassman inedito"' /> In Un Professore vedrete un Gassman inedito' /> "In Un Professore vedrete un Gassman inedito"' /> In Un Professore vedrete un Gassman inedito'> "In Un Professore vedrete un Gassman inedito"'>
Max-width 100% Max-width 100% -

ISCHIA FILM FESTIVAL 19 - Alessandro D'Alatri:
"In Un Professore vedrete un Gassman inedito"


ISCHIA FILM FESTIVAL 19 - Alessandro D'Alatri:
Vedrete un Gassman inedito. Incarna l’insegnante che tutti avremmo voluto avere: indeciso, disorganizzato, ma molto empatico”.

Alessandro D’Alatri, intervistato da Antonio Capellupo durante il momento d’incontro con il pubblico, parla della nuova serie televisiva Rai “Un Professore”, in programma in autunno, durante la serata d’apertura dell’Ischia Film Festival. Il regista ha ricevuto il Plinius Award per la serie "Il commissario Ricciardi" dalle mani di Maurizio Gemma, direttore della Film Commission Campania e Michelangelo Messina, direttore del festival.

Mi sono cimentato in un prodotto diverso dai precedenti, come ‘I Bastardi di Pizzofalcone’ e ‘Il commissario Ricciardi’. Questa è una commedia divertente, ma anche riflessiva. Nel cast anche Claudia Pandolfi, una attrice che stimo tanto. Abbiamo girato in classe quando tutti erano in dad e andremo in onda in autunno, quando si tornerà tra i banchi”, ha commentato D’Alatri, che poi ha tenuto a spegnere le polemiche sul suo mancato impiego nella seconda stagione della serie dai romanzi di Maurizio De Giovanni. "Mi dispiace non proseguire il cammino di Ricciardi" - ha detto - "Tengo ai personaggi, li ho realizzati io, come potrei non amarli? Potrei dire cosa stia pensando il commissario Ricciardi in questo preciso momento, ma sono caduti i presupposti tra me e la produzione per continuare a lavorare insieme. Auguro il meglio alla serie e ai suoi personaggi, a cui voglio bene, e spero di aver agevolato il percorso a chi verrà, anche se non so chi sarà. Comunque, finiscono i matrimoni, figuriamoci se non possono finire anche i rapporti di lavoro. Non c’è nulla di strano o di sorprendente". Al termine dell’incontro è stato proiettato il suo "Oplontis", corto d'autore girato durante il lockdown negli omonimi scavi.

27/06/2021, 15:44

Continua...

Ultime notizie

METTI UNA NOTTE - Il 28 giugno su Rai5 per il ciclo "Nuovo...

Martino, un giovane entomologo in crisi sentimentale, è il protagoni...

Continua

ISCHIA FILM FESTIVAL 19 - Alessandro D'Alatri: "In Un Prof...