Max-width 100% Max-width 100% -

ITALIA FILM FEDIC 71 - Vince "Fight Cineclub” di Marco Rosati


ITALIA FILM FEDIC 71 - Vince
Si è chiusa con successo la 71° edizione di Italia Film Fedic, Mostra del Cinema di Montecatini, organizzata dalla FEDIC – Federazione Italiana dei Cineclub, ospitata nelle prestigiose Terme Tettuccio, oggi patrimonio Unesco, dal 29 Luglio al 1 Agosto 2021, con la direzione artistica di Gianluca Castellini e Paolo Micalizzi.

La giuria del Premio Fedic Short, composta da Fulvia Caprara, Franco Dassisti e Milena Vukotic, dopo approfondito esame dei film in concorso ha assegnato il 1° premio al cortometraggio “Fight Cineclub” di Marco Rosati, con la seguente motivazione: “Nell'epoca postmoderna il dibattito diventa lo specchio di un contesto severo in cui ogni pensiero e ogni idea vengono espressi in modo esagerato ed eccessivo. Il dibattito sì, anche per ricordare che i giudizi sul cinema vanno espressi tenendo conto degli altri e del passato”. La giuria ha anche assegnato una menzione speciale a “Ridens” di Alessandro Valbonesi, con la seguente motivazione: "In un'epoca in cui la pandemia ci ha privato dei piaceri più istintivi e naturali, ridere diventa l'ultimo baluardo della libertà. E se fosse proibito? Nel nostro futuro distopico potrebbe succedere anche questo. Una risata ci salverà”. È stato assegnato un premio speciale a Luca Zambianchi, autore Fedic passato quest’anno al lungometraggio con l’opera “Quel che conta è il pensiero”.

È stato consegnato il Premio alla carriera a Bruno Bozzetto, celebre “cartoonist” italiano che ha iniziato la sua prestigiosa carriera proprio con la Fedic realizzando, tra gli altri, il cortometraggio d’animazione “Tapum! La storia delle armi” che nel 1958 ha partecipato ad alcuni Festival, tra cui quello di Montecatini Terme, acquisendo significativi riconoscimenti. Un nome prestigioso del cinema italiano che si aggiunge ad altri premiati in precedenti edizioni, tra cui i registi Alessandro Blasetti, Alberto Lattuada, Giuseppe De Santis, Florestano Vancini, Giuseppe Ferrara, Marco Bellocchio, Pupi Avati e Ferzan Ozpetek ed attori come Massimo Girotti, Alberto Sordi, Monica Vitti, Giulietta Masina e Milena Vukotic.

Ad impreziosire la programmazione si sono alternati anche due speciali omaggi ad altrettanti grandi attori del cinema italiano: Lino Banfi e Massimo Troisi. L’artista barese è stato omaggiato con la presentazione del libro “Le molte vite di Lino Banfi” alla presenza dell’autore Alfredo Baldi, affiancato dalla grande Milena Vukotic, mentre il comico napoletano con la presentazione del libro “Pensavo fosse un comico invece era Troisi” alla presenza dell’autore Ciro Borrelli, uno scrittore molto attento ai comici napoletani essendosi già occupato di Peppino De Filippo e Totò.

01/08/2021, 14:42

Ultime notizie

News:
OROBIE FILM FESTIVAL 17 - I vincitori

Concorso fotografico | Premio Provincia di Bergamo Fotografia vin...

Continua News:

SILENT LONDON - Le Giornate di Pordenone miglior festival di cinema muto del 2022 News:

News:
SILENT LONDON - Le Giornate di Pordenone miglior festival ...