Max-width 100% Max-width 100% -

FILMING ITALY BEST MOVIE AWARD - Il 5 settembre
la premiazione: tutti i vincitori


FILMING ITALY BEST MOVIE AWARD - Il 5 settembre la premiazione: tutti i vincitori
Il 5 settembre 2021 avrà luogo a Venezia la nuova edizione del FILMING ITALY BEST MOVIE AWARD, in cui Tiziana Rocca Direttore Generale Filming Italy Award e Vito Sinopoli, Amministratore Unico Duesse Communication e Presidente onorario del Premio, dove annunceranno tutti i premiati di quest’anno. Il “FILMING ITALY BEST MOVIE AWARD” conta sulla collaborazione e il supporto della Biennale di Venezia e del Direttore Artistico della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia Alberto Barbera, e gode del patrocinio della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MIC, di ANEC, di ANICA, del Centro Sperimentale di Cinematografia, di Istituto Luce cinecittà e di AIL Venezia.

La Madrina del premio sarà l’attrice Gabriella Pession.

Ecco i vincitori delle varie categorie che riceveranno il premio il 5 settembre: Carlo Verdone – Alba Rohrwacher – Gabriele Muccino – Elio Germano – Gabriele Salvatores – Walter Veltroni – Giorgio Diritti – Francesco Bruni – Vittoria Puccini – Lodo Guenzi – Carolina Crescentini – Sidney Sibilia – Valeria Golino – Sara Lazzaro – Katia Follesa – Luca Bernabei – Cochi Ponzoni – Nina Zilli – Il Volo – Greta Scarano – Chiara Francini – Anna Valle – Susanna Nicchiarelli – Donatella Finocchiaro – Alessandro Haber – Alex Infascelli – Can Yaman – Rafael Cebrián – Diane Kruger – Darko Perić – Angelo Spagnoletti.
E, inoltre, il Filming Italy Best Movie Award “Maestri Del Cinema Italiano” al DOP Premio Oscar Vittorio Storaro e il Filming Italy Best Movie Award “Cinema e Sociale” in partnership con AIL Venezia a Sarah Felberbaum

Tiziana Rocca, Direttore del Premio, ha dichiarato: “Il Filming Italy Best Movie Award si conferma un appuntamento molto importante anche quest’anno. Porteremo a Venezia un parterre di ospiti unico, tra attori, attrici, registi, che rappresentano il meglio del cinema e della fiction italiana. Come potete notare dai primi nomi che abbiamo svelato oggi, le donne rappresentano la maggioranza, proprio perché il Filming Italy è dedicato a loro, a tutte quelle artiste, attrici, registe, sceneggiatrici che lottano per affermare la propria voce in questo mondo. Ma oltre all’empowerment femminile, questo premio vuole sostenere anche il ritorno in sala e quella rinascita tanto attesa per il cinema e le sue produzioni” - sottolinea Tiziana Rocca. “Premieremo non solo le opere cinematografiche, ma daremo ampio spazio anche alla serialità, che negli ultimi tempi si è distinta con prodotti di qualità altissima. Un particolare ringraziamento alla Biennale, che ha sempre sostenuto il premio e continua a farlo, e al Direttore Artistico della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, Alberto Barbera, per tutto il supporto dimostratoci. E un sentito grazie anche alla madrina di questo premio, Gabriella Pession, attrice di talento e donna straordinaria, e a tutti gli esponenti della giuria di qualità, che rappresentano davvero le eccellenze della cinematografia italiana”.

Vito Sinopoli, presidente onorario del premio: “Accolgo ogni anno con entusiasmo il rinnovarsi dell’appuntamento con il Filming Italy Best Movie Award, ma in occasione della scorsa edizione e di quella in arrivo non posso nascondere un’emozione ulteriore e profonda; siamo riusciti infatti a rinnovare, anche in anni così complessi da un punto di vista socio-sanitario, il legame con il grande cinema sul suo palcoscenico per eccellenza, quello del Festival di Venezia. Accogliendo le testimonianze affettuose e appassionate dei più grandi talenti della nostra industria, presenti sul palco e premiati attraverso il dialogo con i lettori di Best Movie. Con loro condivideremo anche quest'anno una serata indimenticabile, per ribadire il legame inestricabile tra la vita e l’arte che ci ha sostenuto nei momenti più difficili”.

La giuria di qualità è composta da diversi esponenti tra le eccellenze della cinematografia italiana: Maria Pia Ammirati, Direttore Rai Fiction; Tinny Andreatta, VP delle serie originali italiane Netflix; Alberto Barbera, Direttore Artistico della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia; Paolo Del Brocco, AD di Rai Cinema; Marta Donzelli, Presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia; Giampaolo Letta, VP e AD di Medusa; Mario Lorini, Presidente di ANEC; Nicola Maccanico, AD di Cinecittà; Guglielmo Marchetti, Presidente e AD di Notorious Pictures; Franco Montini, Presidente del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI); Massimiliano Orfei, AD di Vision Distribution; Stefano Sardo, Presidente dell'Associazione 100autori; il giornalista Antonello Sarno; Chiara Sbarigia, Presidente di Cinecittà; Luciano Sovena, Presidente della Fondazione Roma Lazio Film Commission; Roberto Stabile, Responsabile delle relazioni internazionali di ANICA.

26/08/2021, 15:25

Continua...