Max-width 100% Max-width 100% -

Note di regia di "Luna Park"


Note di regia di
Luna Park è una favola al femminile, ambientata a Roma negli anni ’60 e per noi, da registi, affrontare un racconto ambientato in quella che è stata un’epoca d’oro - dal punto di vista sociale e culturale - per il nostro Paese, è stato uno stimolo, una sfida e una grande responsabilità. Abbiamo voluto sviluppare uno stile visivo che rendesse omaggio al cinema di quegli anni - che ha fatto sognare noi e tutto il mondo - e che, allo stesso tempo, mantenesse degli elementi di realismo magico che si intersecano con la Storia collettiva italiana.
Dal punto di vista narrativo - e registico - Luna Park ci ha offerto un ampio ventaglio espressivo: si passa dalla commedia all’italiana al giallo, dal boy-meets-girl romantico ai segreti di famiglia, dal racconto morale al come eravamo, in un intreccio inedito e affascinante. E questo soprattutto grazie alla centralità dei personaggi: tutti a loro modo irresistibili, complessi, contraddittori, compongono un ensemble dinamico, colorato e di grande intrattenimento.

Leonardo D'Agostini, Anna Negri

Ultime notizie

News:
APRITI CINEMA! - Omaggio a Alina Marazzi

Uno sguardo originale sul mondo della moda, una riflessione sulla ma...

Continua News:

PREMIO ATENA NIKE 1 - Riconoacimento alla Carriera a Lucia Sardo News:

News:
PREMIO ATENA NIKE 1 - Riconoacimento alla Carriera a Lucia...