Max-width 100% Max-width 100% -

BELLI CIAO - Sant'Agata di Puglia - Milano Andata e Ritorno


Una commedia che scherza sulle differenze tra sud e nord. Con i comici Pio e Amedeo, anche autori della sceneggiatura insieme al regista Gennaro Nunziante, che provano a riportare a casa generazioni di immigrati. Con Pio e Amedeo, Lorena Cacciatore, Dieltta Rossi, Nicasio Catanese e un grande Giorgio Colangeli nel ruolo del Sindaco del paese pugliese. Con le musiche di Pivio e Aldo De Scalzi. Al cinema dal Primo di gennaio con Vision Distribution


BELLI CIAO - Sant'Agata di Puglia - Milano Andata e Ritorno
Pio e Amedeo in "Belli Ciao" di Gennaro Nunziante
Rimanere a casa, nel caldo sud d’Italia, o partire per la fredda ma ricca Milano? Pio e Amedeo provano a rispondere ma vanno anche oltre, provano a risolvere. Belli Ciao, non è politicamente scorretto come la maggior parte dei lavori della coppia comica pugliese, ma lasciando da parte la patina di buonismo che copre e omologa gran parte delle commedie italiane degli ultimi tempi, racconta senza sconti la situazione dei giovani italiani costretti a lasciare la propria terra per trovare lavoro al nord.

I due vanno oltre e nella loro Sant’Agata di Puglia, dopo l’esperienza milanese, mettono in piedi un progetto di reinserimento nel proprio paese dei meridionali che vogliono lasciarsi alle spalle l’esperienza traumatica di vivere a Milano. I due comici, diretti da Gennaro Nunziante, ripercorrono i passi di Checco Zalone prima maniera, ma anche di Maccio Capatonda al suo esordio, finendo immischiati in una insopportabile Milano, tutta lavoro, aperitivi, fashion blogger, e feste nelle terrazze esclusive ma anche una Milano dove la Finanza è sia quella che si muove in borsa sia quella che veste in grigio-verde e suona il citofono all’alba.

Per scappare da tutto ciò, la cosa migliore è tornare a Sant’Agata e, se non è possibile frenare l’esodo dei giovani dal meridione, almeno si può provare a organizzare e favorire il rientro dei tanti traumatizzati che vanno in iper ventilazione se nell’aria che respirano non c’è un’abbondante dose di gas di scarico.

"Belli Ciao" è un film divertente e non volgare come ci si potrebbe aspettare, con parecchie situazioni e battute divertenti, non scontate e capaci di trasgredire alcune regole che rischiano di arenare ogni prodotto destinato alla risata.

24/12/2021, 10:00

Stefano Amadio

Continua...

Ultime notizie

News:
ADVENTURE MOVIE AWARD9 - Dal 29 giugno al 3 luglio a San M...

Ogni anno una vivace comunità di appassionati di montagna, di amanti...

Continua News:

CORTISONICI 19 - Il 23 aprile in gara i film realizzati da ragazzi tra i 14 e i 20 anni News:

News:
CORTISONICI 19 - Il 23 aprile in gara i film realizzati da...