Max-width 100% Max-width 100% -

Note di regia di "The Passengers"


Note di regia di
L'intenzione di "The Passengers" è quella di restituire l’umanità insita in storie che spesso vengono narrate con il registro della pietà. L’idea si sviluppa tramite un doppio binario: quello diretto tipico del cinema del reale, legato in primis alle relazioni tra i protagonisti, e quello più costruito del loro racconto intimo. La camera a spalla e un montaggio nervoso, che mescola interviste e sguardi in macchina con momenti di osservazione, sono dettati dalla priorità di catturare l’immediatezza delle vite negli appartamenti, ma parallelamente la narrazione si apre ad inserti realizzati in studio con varie tecniche di animazione. Questi momenti accompagnano i monologhi scritti con i protagonisti del film, che hanno scelto come raccontare la propria intimità. Questo crea un contrappunto anche lirico con cui avvicinarsi ad un livello diverso dei personaggi. Il risultato che ci prefiggiamo è quello di restituire in maniera originale uno spaccato della società per nulla marginale.

Tommaso Valente e Christian Poli

15/02/2022, 18:31

Ultime notizie

News:
Note di regia di "Ventisette"

Negli ultimi anni la mia ricerca ha esplorato maggiormente la temati...

Continua News:

SOCIAL WORLD FILM FESTIVAL 12 - Presentato il programma News:

News:
SOCIAL WORLD FILM FESTIVAL 12 - Presentato il programma