Un doc che va dritto ai cuori della gente"/> Un doc che va dritto ai cuori della gente"/>
Max-width 100% Max-width 100% -

TOSCANA FILMMAKERS FESTIVAL 7 - "Ad Occhi Aperti":
Un doc che va dritto ai cuori della gente


TOSCANA FILMMAKERS FESTIVAL 7 -
Le scomparse di Samb Modou, Diop Mor e Idy Diene non devono essere dimenticate. Lo sottolinea Leonardo Bergonzi Bissani "Ad Occhi Aperti - La Comunita' Senegalese di Firenze", scritto con Alessia Aita, nel quale, senza fronzoli e pretese e con una semplicità disarmante, mette in primo piano gli occhi di una comunità che annualmente si raduna per ricordare i suoi compagni, morti per mano di ignoranza e razzismo.

Emozionante l’intervento di Mamadou Sall (Presidente della Comunità Senegalese) che nonostante i traumi vissuti tiene ancora a sottolineare che l’Italia non è un paese razzista e che la colpa è di una minoranza.

Una voce narrante femminile sembra voler tradurre gli sguardi di Rokhaya Mbengue, donna profondamente colpita da questi atti di vigliaccheria, che senza aprire bocca ci tocca nel profondo, portandoci ad abbracciare il suo dolore. 

17/06/2022, 14:23

Silvia Nobili

Un doc che va dritto ai cuori della gente-https%3A%2F%2Fapp.cinemaitaliano.info%2F%2Fnews%2F69049%2Ftoscana-filmmakers-festival-7-ad-occhi-aperti.html!" data-action="share/whatsapp/share">

Ultime notizie

News:
TOSCANA FILMMAKERS FESTIVAL 7 - "Ad Occhi Aperti": Un doc ...

Le scomparse di Samb Modou, Diop Mor e Idy Diene non devono essere d...

Continua News:

ETRURIA INDIE SHORT FILM FEST - Il 18 giugno a Ladispoli News:

News:
ETRURIA INDIE SHORT FILM FEST - Il 18 giugno a Ladispoli