8": un'efficace metafora della morte"/> 8": un'efficace metafora della morte"/>
Max-width 100% Max-width 100% -

TOSCANA FILMMAKERS FESTIVAL 7 - "Il Treno delle
8": un'efficace metafora della morte


TOSCANA FILMMAKERS FESTIVAL 7 -
La routine alla fermata di un treno, puntuale ogni mattina alle 8, tra pendolari e studenti. Due ragazze si incontrano, una, timida e insicura, ha cercato disperatamente l’altra, sfrontata e cinica, per tanto tempo, che non ricambia però le sue attenzioni, anzi ne è infastidita. Il suo interesse “fatale” è rivolto verso un’altra persona. In pochi minuti Siddharta Pestinari concentra un racconto che è un’efficace metafora della morte che avviene ogni giorno mentre tutto il resto continua ad andare avanti come se nulla fosse, sottolineando con ironia l’ineluttabilità della fine.

16/06/2022, 09:45

Caterina Sabato

8": un'efficace metafora della morte-https%3A%2F%2Fapp.cinemaitaliano.info%2F%2Fnews%2F69051%2Ftoscana-filmmakers-festival-7-il-treno-delle.html!" data-action="share/whatsapp/share">

Ultime notizie

News:
TOSCANA FILMMAKERS FESTIVAL 7 - "Il Treno delle 8": un'eff...

La routine alla fermata di un treno, puntuale ogni mattina alle 8, t...

Continua News:

TOSCANA FILMMAKERS FESTIVAL 7 - "Il Ritratto di Masri": ritratto d News:

News:
TOSCANA FILMMAKERS FESTIVAL 7 - "Il Ritratto di Masri": ri...