Max-width 100% Max-width 100% -

LOCARNO 75 - I vincitori dei premi Open Doors 2022


LOCARNO 75 - I vincitori dei premi Open Doors 2022
Sono stati assegnati oggi, martedì 9 agosto, i premi dell’iniziativa Open Doors, che quest’anno festeggia i suoi 20 anni di attività. Il nuovo focus triennale dedicato ai Paesi dell'America Latina e dei Caraibi ha portato a Locarno progetti in fase di sviluppo e realtà cinematografiche di quest’area, che hanno così avuto modo di raggiungere e confrontarsi con il pubblico e i membri dell’industria presenti al Locarno Film Festival.

Da 20 anni l'iniziativa Open Doors funge da ponte tra cineaste e cineasti attivi in particolari regioni del mondo e il pubblico, le professioniste e i professionisti del Locarno Film Festival. Open Doors prosegue così il suo impegno di contribuire a un settore cinematografico di maggiore diversità e di offrire spazio e visibilità a prospettive e dibattiti che superano quelli già consolidati. 

Nell'edizione del suo anniversario, Open Doors ha lanciato un nuovo focus triennale (2022-2024) dedicato ai Paesi dell'America Latina e dei Caraibi. Nell'ambito del programma industry Locarno Pro, Open Doors ha ospitato 8 progetti di lungometraggi in cerca di partner internazionali (Projects' Hub), 9 produttori/trici creativi/e (Producers' Lab) e 17 registi/e e i loro film agli Open Doors Screenings, provenienti dalla regione in focus.

I nomi delle vincitrici e dei vincitori, che riceveranno premi monetari e in prestazioni volti a sostenere lo sviluppo e la produzione delle loro opere, sono stati annunciati durante la cerimonia di premiazione di oggi a Locarno.

Proseguirà invece fino alla chiusura del Festival, sabato 13 agosto, il programma giornaliero degli Open Doors Screenings, che presenta un'ampia gamma di film di finzione, documentari e film d'animazione provenienti dall'America Centrale e dai Caraibi. I 10 cortometraggi della sezione sono anche disponibili online in tutto il mondo e gratuitamente, sempre fino al 13 agosto, su play.locarnofilmfestival.com.

Il Palmarès

Open Doors Grant
Un incentivo per la produzione o lo sviluppo di progetti, offerto dal fondo svizzero di sostegno alla produzione cinematografica visions sud est (sostenuto dalla Direzione dello sviluppo e della cooperazione, DSC) insieme alla Città di Bellinzona.

Open Doors Grant (CHF 35,000) to:

MOA
di Marcel Beltrán
prodotto da Paula Gastaud, Mediocielo Films
Cuba

Open Doors Grant (CHF 15,000) to:

Muchachos Bañándose en el lago (Kids Swimming in the Lake)
di Michael Labarca
prodotto da Patricia Ramírez Arévalo, Todos Los Ríos
Venezuela

Development grant CNC – Centre national du cinéma et de l’image animée (€ 8,000) to:

Diamante (Diamond)
di Yashira Jordán
prodotto da Alvaro Olmos Torrico, EmpatiaCinema
Bolivia

ARTE Kino International Prize (€ 6,000) to:

MOA
di Marcel Beltrán
prodotto da Paula Gastaud, Mediocielo Films
Cuba

Open Doors – Sørfond Award
Un premio per particapre al Pitching from the South platform of the Norwegian fund Sørfond a:

Diamante (Diamond)
di Yashira Jordán
prodotto da Alvaro Olmos Torrico, EmpatiaCinema
Bolivia

A uno/a dei partecipanti al Lab per produttrici e produttori è offerta l'opportunità di partecipare al workshop formativo Rotterdam Lab durante IFFR Pro 2023:

Illari Orcottoma
Casa di produzione: Maldeojos
Peru

Open Doors – BR Lab Award
Una nuova partnership che offre viaggio, alloggio e partecipazione al programma di sviluppo di progetti BR Lab a novembre 2022:

Kokue
di Miguel Agüero
prodotto da Cynthia García Calvo, Asociación Cultural Arraigo / CYAN prods
Paraguay

Open Doors – World Cinema Fund Award
Una nuova collaborazione con il World Cinema Fund, che premia un/a partecipante dell’Hub per progetti o del Lab per produttrici e produttori proveniente da Repubblica Dominicana, Haiti, Giamaica, S. Lucia o Grenada, con un programma specifico su misura e orientato a seguire da vicino lo sviluppo di una strategia per il pubblico.

Cuando Cae la lluvia (When Rain Falls)
diretto e prodotto da Yanillys Pérez, YPR Films
Dominican Republic

Open Doors – OIF – ACP – EU Award
Questa nuova collaborazione offre a un progetto o a un partecipante di Repubblica Dominicana, Haiti, Giamaica, S. Lucia e Grenada un mix di story-editing e supporto alla strategia di coproduzione, consulenza sullo sviluppo e sulla rifinitura del dossier cinematografico, in base alle esigenze specifiche del progetto premiato.

Black Madonna
diretto e prodotto da Michelle Serieux
Imagine Caribbean

Open Doors – LEXIA Insights Award
Per il primo anno, questa collaborazione con professionisti esperti offrirà al premiato strumenti e metodologie di ricerca per mettere a punto pitch, sceneggiatura, dossier, mood board e teaser del progetto.

Ñusta
prodotto da Daniela Fuentes Moncada
Epopeya S.A.
(Ecuador)

Laura y el Calabozo
prodotto da Ricardo B'atz'
Cayaguanca Films
(El Salvador)

Open Doors – Moulin d’Andé-CECI Award
Una residenza di scrittura offerta a un/a regista emergente che ha partecipato a Open Doors 2022 (Hub, Lab o Screenings), al fine di continuare il lavoro sulla scrittura e sullo sviluppo del proprio progetto.

Black Madonna
diretto e prodotto da Michelle Serieux
Imagine Caribbean

Internationale Kurzfilmtage Winterthur / Villa Sträuli Residency 
Residenza di due mesi a Villa Sträuli, a Winterthur. Il/la vincitore/trice è scelto/a tra i partecipanti alle sezioni Open Doors, Pardi di domani e Filmmakers Academy del Locarno Film Festival 2022 provenienti da Africa, Asia, Europa dell'Est o America Latina, che stanno sviluppando il loro primo e secondo lungometraggio.

José Luis Aparicio Ferreira
Cuba
Selezionato a Open Doors Screenings con il cortometraggio Tundra.

09/08/2022, 12:48

Ultime notizie

News:
LOCARNO 75 - I vincitori dei premi Open Doors 2022

Sono stati assegnati oggi, martedì 9 agosto, i premi dell’iniziativa...

Continua News:

WiCA WOMEN IN CINEMA AWARD 2022 - Il 6 settembre al Lido di Venezia News:

News:
WiCA WOMEN IN CINEMA AWARD 2022 - Il 6 settembre al Lido d...