Max-width 100% Max-width 100% -

MANTOVA FILM FEST 2022 - In pre-apertura "Io sono Li"


MANTOVA FILM FEST 2022 - In pre-apertura
Si avvicina la prima proiezione ufficiale del programma del MantovaFilmFest 2022, l’evento speciale di pre-apertura che che si svolgerà giovedì 11 agosto alle 21.15, nel chiostro del Conservatorio Campiani. Qui il festival darà il benvenuto al regista Andrea Segre, che incontrerà il pubblico per accompagnare la proiezione di Io sono Li, folgorante esordio che nell’edizione del 2012 si aggiudicò il Lauro di Virgilio come migliore opera prima.

Presentato alla Mostra del cinema di Venezia il settembre precedente, Io sono Li arrivò al MantovaFilmFest come un oggetto filmico apparentemente semplice da decifrare, collocabile in quella tradizione di realismo drammatico così prolifica nella cinematografia nazionale. Al pubblico si rivelò invece un’opera dal linguaggio assai più stratificato, capace di far risuonare echi emotivi e riflessioni anche politiche in ogni scena. Più che poetica delle piccole cose, piccole cose poetiche: nell’amicizia venata di romanticismo tra Shun Li e Bepi, entrambi migranti seppur ai capi opposti del loro percorso di presunta integrazione, vibrano momenti di lirismo intenso ma mai gridato, così come le stanche solitudini degli avventori dell’osteria chioggiotta sembrano passare sottotraccia mentre sedimentano negli occhi dello spettatore.

In questo suo esordio nel cinema a soggetto, Andrea Segre confermava l’empatia e la pulizia formale del suo sguardo già mostrate nei molti documentari da lui girati fino a quel momento. Sguardo che si allargherà nei lavori successivi, sia dal punto di vista tematico che stilistico, sempre mantenendo una precisione e una capacità di interrogarsi ancor prima che interrogare le storie e i loro personaggi.

Il MantovaFilmFest approfitta della decennale ricorrenza per riproporre sul grande schermo questo prezioso capitolo della filmografia del regista, ad oggi una delle voci più affermate del panorama italiano come dimostrano le sue numerose partecipazioni ai più importanti festival, nazionali e internazionali. Un sostanzioso antipasto a una settimana esatta dall’inizio della manifestazione che quest’anno dedica la sua retrospettiva a Luciano Salce, a cent’anni dalla nascita.

L’evento è da considerarsi in tutto e per tutto come parte del calendario del festival: l’accesso alla proiezione sarà infatti libero per tutti coloro già in possesso dell’abbonamento all’edizione numero quindici. Ovviamente, nel corso della serata sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento presso la biglietteria allestita all’ingresso del Conservatorio, in via Conciliazione 33.

Più in generale, gli abbonamenti sono in vendita tutti i giorni presso i luoghi della manifestazione, con i seguenti orari: al cinema Mignon dalle 10 alle 13, dalle 16 alle 22 (esclusi festivi); al Conservatorio Campiani negli orari di proiezione (dalle 20.30 alle 22.30); presso l’edicola di via XX Settembre negli orari di esercizio. A partire dal 18 agosto, sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento presso i luoghi di proiezione a partire dalle 15.30.

Il programma completo del MantovaFilmFest è disponibile online sul sito ufficiale della manifestazione: www.mantovafilmfest.com. Per informazioni è attiva una linea telefonica al numero 3348179533 (dalle 10 alle 20). Sono inoltre attivi i canali social Facebook e Instagram.

10/08/2022, 11:03

Ultime notizie

News:
MANTOVA FILM FEST 2022 - In pre-apertura "Io sono Li"

Si avvicina la prima proiezione ufficiale del programma del MantovaF...

Continua News:

News:

News:
VENEZIA 79 - Verrà presentato "Passione Venezia"