Max-width 100% Max-width 100% -

LOCARNO 75 - "Gigi la legge" vince il Premio speciale della giuria


LOCARNO 75 -
Gigi la legge di Alessandro Comodin, prodotto da Paolo Benzi per Okta Film, ha vinto il Premio speciale della giuria al Festival di Locarno.

Il film, presentato in prima mondiale nel Concorso internazionale, è coprodotto da Idéale Audience (Francia) e Michigan Films (Belgio), in collaborazione con Rai Cinema. Shellac è il distributore internazionale.

“Le nostre congratulazioni ad Alessandro Comodin e al produttore Paolo Benzi di Okta Film per il Premio speciale della giuria al film Gigi la legge - dice Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema.

La giuria del Locarno Film Festival ha riconosciuto la qualità del suo cinema completamente libero, fuori dai generi e dagli schemi, che si lascia trasportare dal piacere puro del racconto, che narra la magia delle piccole cose e delle azioni quotidiane, sempre sospeso tra realtà e fantasia.

Seguiamo e sosteniamo da anni il lavoro di Alessandro Comodin, ormai apprezzato e riconosciuto nel circuito internazionale, convinti che gli autori che cercano nuovi linguaggi, che sperimentano e che hanno il coraggio di “giocare” con la materia del cinema, rappresentino le voci originali che riescono a nutrire dal profondo tutta la scena cinematografica contemporanea”.

I premi sono stati annunciati oggi pomeriggio in presenza della Giuria del Concorso Internazionale, presieduta da Michel Merkt e composta da Prano Bailey-Bond, Alain Guiraudie, William Horberg, Laura Samani.

“Il Premio speciale della giuria al nostro film Gigi la legge, l’amore che il pubblico del Locarno film festival ci ha riservato e l’entusiasmo della critica dimostrano che è sensato e necessario continuare a produrre film d’autore, come quello di Alessandro Comodin, in cui sguardo e ascolto si fondono con la ricerca di forme narrative inedite, sapienti e godibili. Il cinema, celebrato a Locarno, consente a donne e uomini di capire quel che sarebbero potuti essere e di scoprire quel che gli appartiene oltre alle loro singole vite” ha dichiarato Paolo Benzi.

Il Premio speciale della Giuria verrà consegnato questa sera nel corso della Cerimonia di chiusura del Festival di Locarno in Piazza Grande.

Gigi la legge racconta di Gigi, un vigile di campagna, dove sembra non succedere mai niente. Un giorno, però, una ragazza si uccide sotto un treno. Non è la prima volta. Lì comincia un’indagine su questa inspiegabile serie di suicidi attraverso uno strano mondo di provincia a metà tra realtà e fantasia, dove un giardino può anche essere una giungla e un poliziotto avere un cuore sempre pronto a innamorarsi e a sorridere.

“Gigi la legge è un pezzo di vita dell’Italia di confine fatto di alberi che crescono a dismisura e treni che non si fermano, inseguimenti per strade di campagna e sogni che fanno fatica a svanire” (Alessandro Comodin).

13/08/2022, 16:54

Ultime notizie

News:
LOCARNO 75 - "Gigi la legge" vince il Premio speciale dell...

Gigi la legge di Alessandro Comodin, prodotto da Paolo Benzi per Okt...

Continua News:

L News:

News:
L'ACCABADORA - Il 13 agosto su Rai Storia